Copertina Maurizio Crozza Di Martedì 9 febbraio 2016: Unioni Civili e Primarie Milano VIDEO

Consueto appuntamento con la Copertina di Maurizio Crozza, nel corso della puntata del 9 febbraio 2016 Di Martedì, programma di politica ed economia, ideato e condotto da Giovanni Floris. Il comico genovese, dall’alto della sua grande verve satirica, nel corso della sua Copertina a Di Martedì, riprende gli argomenti più attuali condendoli di ironia e satira. Le Primarie a Milano sono state sotto le attenzioni di Crozza, “Per sindaco Milano si scontreranno Parisi per il Centrodestra e Sala per il Partito Comunista Cinese… Domenica, dopo le primarie, Sala è tornato a casa con 25 mila voti… e l’iPhone riparato”.

Copertina Maurizio Crozza Di Martedì 9 febbraio 2016: Unioni Civili e Primarie Milano VIDEOPoi Maurizio Crozza per la sua imperdibile Copertina a Di Martedì ha aggiunto: “I cinesi hanno votato Sala senza sapere perché, e che non c’è nulla di strano, lo hanno fatto come tutti quelli che votano PD. Votare PD è come tifare l’Inter. Sai che ti deluderà sempre… però… sai… ti ci portava tuo nonno… A Milano scelta variegata: Parisi di destra si presenta con la destra. Sala di destra si presenta con la sinistra”. Crozza e la battuta su Scilipoti: “Con Scilipoti avremmo risanato il debito pubblico e daremmo la paghetta alla Germania”.

Altro argomento trattato satiricamente da Maurizio Crozza nella sua Copertina a Di Martedì del 9 febbraio sono le Unioni Civili: non si risparmia su Formigoni, imitandolo,  “Io non sopporto le checche isteriche… ed è per questo che prendo la Valeriana”. Crozza imita Dario Fo e conclude la sua copertina con una battuta su Marino citando Padre Pio: “Guarda come dorme beato… che non s’accorge de niente: me ricorda tanto Marino”. Per guardare la Copertina Di Maurizio Crozza a Di Martedì del 9 febbraio 2016 clicca qui.

Seguici su