Festival Sanremo 2016: Clementino incanta con Don Raffaè di Fabrizio De Andrè VIDEO

Un’interpretazione da paura per Clementino, che nella terza puntata del Festival di Sanremo 2016, serata dedicata alle cover, ha portato sul palco dell’Ariston, teatro del 66esimo Festival della Canzone Italiana, ha reso omaggio al grande Fabrizio De Andrè, cantando il celebre brano del maestro, Don Raffaè. Clementino è stato accolto con calore dal pubblico dell’Ariston e dopo l’interpretazione di Don Raffaè, è stato salutato da un applauso lunghissimo, tanto che ha vinto nel gruppo dove era inserito.

clementino-don-raffaè-cover-sanremo“Don Raffaè” è una canzone scritta da Mauro Pagani per la musica e da Massimo Bubola e Fabrizio De André per il testo. La canzone, tratta dall’album Le nuvole del 1990, è particolare in quanto cantata in napoletano. La canzone è stata anche incisa cantata in duetto con Roberto Murolo, che l’ha inserita nel suo album di duetti Ottantavogliadicantare (1992), tale versione è stata inserita anche nella raccolta del 2008 Effedia – Sulla mia cattiva strada. La canzone è stata altresì inserita nell’antologia postuma Da Genova, uscita alla fine del 1999.

“Don Raffaè” nasce dalla collaborazione di Fabrizio De André con Massimo Bubola per la stesura del testo, e con Mauro Pagani per la scrittura della musica. L’uso del dialetto non è comunque inusuale per lo stile dell’artista, in quanto appartenente al periodo della svolta world del cantautore.

Per rivedere l’intepretazione di Don Raffaè di Clementino al Festival di Sanremo clicca qui.

Seguici su