Le Iene, Servizio De DeVitiis “Carte di credito a rischio” VIDEO

A Le Iene di domenica 21 febbraio 2016, la iena Nicolò De DeVitiis, si è reso protagonista di un servizio che ha messo in evidenza i pericoli delle nuove carte di credito che adesso funzionano con il solo contatto del chip. Il nuovo sistema, denominato Contactless, potrebbe mettere a rischio le carte di credito, la Iena, Nicolò De DeVitiis, con l’aiuto di un Le-Iene-servizio-De-Vitiis-Carte-di-credito-Italia-Uno-VIDEOcollaboratore de Le Iene ha fatto vedere come ad una distanza e con l’utilizzo di un programma scaricato sul proprio smartphone, si possono “rubare” i dati che potrebbero essere utilizzati su internet per fare degli acquisti.

A Le Iene, De Vitiis, con il supporto di un giovane ingegnere spaziale, ha scoperto tutte le anomalie che presentano le carte di credito con il sistema Contactless. Un rimedio è rappresentato da un porta carta di credito schermato, la prova, di De Vitiis è stata con la carta stagnola, ed ha fatto vedere come la carta di credito anche in tasca o nel portafogli non è stata copiata.

A Le Iene del 21 febbraio, Nicolò De DeVitiis ha messo in mostra come sia possibile “fregare” tutti i dati necessari dalla propria carta di credito senza che nessuna se ne accorga. Il sistema Contactless può essere il mezzo per copiare i dati della carta di credito, ci vorrà un semplice programma, poi dal proprio pc, sarà possibile acquistare on line in quei siti che però non chiedono il numero a tre cifre dietro la carta di credito, infatti se il programma riesce ad intercettare tutto dal chip della carta non potrà copiare quel numero. Però come evidenziato dall’esperto a Le Iene, esistono portale dove si può acquistare solo con nome, cognome, numero di carta e scadenza.

Per rivedere il servizio di Nicolò De DeVitiis, “Carte di credito a rischio” a Le Iene di domenica 21 febbraio 2016 clicca qui.

Seguici su