Vittorio Sgarbi: “Sicilia umiliata dal pregiudizio” VIDEO

Vittorio Sgarbi: “Sicilia umiliata dal pregiudizio e da politici incompetenti” VIDEO – Gli ultimi fatti che riguardano la Sicilia, hanno “costretto” Vittorio Sgarbi, in un convegno presso l’istituto Tecnico Leonardo Sciascia di Agrigento a parlare del malaffare che avvolge l’isola siciliana, secondo Vittorio Sgarbi, “La Sicilia è stata umiliata dal pregiudizio e da una classe politica d’incompetenti”.

Vittorio Sgarbi: "Sicilia umiliata dal pregiudizio e da politici incompetenti" VIDEO

Vittorio Sgarbi: “Sicilia umiliata dal pregiudizio e da politici incompetenti” VIDEO

Sgarbi conosce molto bene la Sicilia, per altro il noto critico d’arte, è stato per qualche anno anche sindaco di una cittadina in provincia di Trapani, Salemi e proprio, dopo la sua esperienza, si è rivolto ai presenti senza peli sulla lingua, discutendo su temi attuali che riguardano l’isola, la sua gestione, la sua amministrazione e soprattutto, Vittorio Sgarbi ha voluto puntare il dito sull’incompetenza dei politici siciliani.

Vittorio Sgarbi: “Sicilia umiliata dal pregiudizio e da politici incompetenti” VIDEO

In particolare, Vittorio Sgarbi con il suo discorso, molto seguito da professori e alunni, è stato fortemente apprezzato dai presenti nell’aula magna dell’Istituto tecnico Leonardo Sciascia di Agrigento. Il noto critico d’arte partendo dall’arte e dalla cultura, sua materia ha voluto “aprire” le coscienze di quanti hanno voluto prendere parte all’incontro, ma arte e cultura per Sgarbi si fondono con la quotidianità, con l’attualità della vita vissuta in Sicilia.

Da sempre la Sicilia per Sgarbi è stata esaltata, per la sua storia e soprattutto per la bellezza del suo invidiabile patrimonio. Il suo discorso non poteva nascondere la vita reale, che purtroppo, non solo non tiene conto del patrimonio culturale e paesaggistico ma che mette a nudo decenni di amministrazioni malsane e piene di incompetenza. Per Sgarbi avere una ricchezza di arte e cultura e non essere amministrati bene, “sfruttando” le bellezze, equivale a non aver nulla, anzi concedere quotidianamente schiaffi alla propria storia. Per rivedere l’intervento di Vittorio Sgarbi all’istituto tecnico Leonardo Sciascia di Agrigento clicca qui.

Seguici su