Ballarò: Replica Puntata del 23 febbraio 2016, ospite Saviano / VIDEO

Il martedì sera di Rai 3 è dedicato ad una nuova puntata di Ballarò, trasmissione di politica ed attualità, in onda a partire dalle 21:10, condotta dal giornalista Massimo Giannini. Come di consueto, a Ballarò vengono trattati i temi più attuali di politica ed economia, ed il conduttore si avvale della partecipazione di molti ospiti. Ieri sera, martedì 23 febbraio 2016, nella puntata di Ballarò, Giannini ha potuto contare su grandi ospitate rappresentate dal rapper e fresco partecipante al Festival di Sanremo 2016, Clementino, l’astronauta Samantha Cristoforetti ed in collegamento da New York, il giornalista e scrittore, autore fra l’altro di Gomorra, diventata una grandissima serie televisiva di Sky, Roberto Saviano.

ballaro-replica-puntata-del-23-febbraio-2016-ospite-saviano-video

Ballarò: Replica Puntata del 23 febbraio 2016, ospite Saviano / VIDEO

Ballarò: Replica Puntata del 23 febbraio 2016, ospite Saviano / VIDEO

A Ballarò, Roberto Saviano ha parlato di Criminalità Organizzata, ecco un passo del suo discorso: “Una vera e propria guerra che non fa notizia nel dibattito pubblico. Nel Governo Berlusconi la criminalità organizzata era il grimaldello del dibattito. Ora sembra tutto risolto. Muore un meccanico che si rifiuta di truccare motorini… Muore un altro ragazzo, ma c’entrerà ‘aveva un precedente per furto’.. Molti pentiti stanno prendendo le responsabilità, parlano di cose locali che possono impedire aggressione a patrimoni. Non sta vincendo lo Stato. Al Sud trovare lavoro è impossibile.. Per quanto verremo chiamati gufi se continuiamo a raccontare queste cose? I 600 posti di Apple che non lo erano poi, la Salerno Reggio Calabria.. Al Sud la criminalità organizzata è l’unica risorsa. Il Governo non capisce il Sud..”

Le parole di Clementino a Ballarò: “Io ci vivo, sto con tutti e due piedi dentro. Ho fatto le scuole e Cimitile, Pomigliano e l’Università a Materdei. Io con la musica sono riuscito ad uscire fuori da altro. Son riuscito a partire dai centri sociali seguendo i maestri. Amici che non ce l’hanno fatta? Non necessariamente entrati nella criminalità, magari si accontentano di lavori più umili”.

Altro intervento meno “serioso” a Ballarò di martedì 23 febbraio, è stato quello della Gialappa’s Band, il trio è intervenuto a proposito di Unioni Civili e la legge che le dovrebbe regolamentare proposta dal ministro Cirinnà. Per rivedere la puntata di Ballarò del 23 febbraio 2016 clicca qui.

Seguici su