C’è Posta Per Te: Annamaria protagonista di una storia inventata? Ma che gaffe! VIDEO

A C’è Posta Per Te di sabato 27 febbraio, una storia che ha fatto molto discutere e che continua sul web è stata quella riguardante Annamaria, una giovane donna, che non parla più con i suoi genitori da due anni, da quando il padre ha deciso di non andare alle nozze delle figlia con il marito Pasquale. Un litigio per motivi non proprio gravissimi, ma che ha portato i genitori di Annamaria a voler chiedere aiuto a Maria De Filippi per cercare di ricucire lo strappo con la figlia.

C'è Posta Per Te: Annamaria protagonista di una storia inventata? Ma che gaffe! VIDEO

C’è Posta Per Te: Annamaria protagonista di una storia inventata? Ma che gaffe! VIDEO

C’è Posta Per Te: Annamaria protagonista di una storia inventata? Ma che gaffe! VIDEO.

Fin qui una storia come tante altre , già viste a C’è Posta Per Te, litigi familiari, spesso per motivi economici o per gelosie, ma ciò che sta facendo discutere, è il modo con il quale Annamaria ha affrontato la trasmissione, con un sorriso che ha fatto pensare a qualcosa di “architettato”, una storia finta, hanno pensato in molti. Ma il bello ancora deve venire a C’è Posta Per Te, perchè la stessa Annamaria parlando del padre ha detto “Io a mio lo amavo”. Maria De Filippi riprende la ragazza “Usi l’imperfetto”, la ragazza ha risposto: “Si era perfetto”. Annamaria non comprendendo che Maria aveva puntualizzato l’utilizzo dell’imperfetto ha risposto riferendosi a come era il padre a quei tempi.

Una gaffe che non è passato inosservata, tanto che sui social, durante la la storia raccontata a C’è Posta Per Te, in tanti hanno scritta sulla gaffe di Annamaria. Una storia raccontata, che alla fine, con l’intervento della suocera di Annamaria e l’invito di Maria a riflettere, ha visto l’apertura della busta. Baci e abbracci e qualche gaffe di troppo che ha reso la storia molto tragicomica, anche se in molti per l’atteggiamento di Annamaria non credono alla veridicità della storia raccontata a C’è Posta Per Te di sabato 27 febbraio 2016. Per rivedere la gaffe di Annamaria clicca qui.

Seguici su