Masterchef 5 Italia: il trionfo di Erica, edizione caratterizzata da moltissime “falle”

Finale di Masterchef 5 Italia che ha visto il trionfo di Erica, la giovane mamma romagnola, che ha avuto la meglio, secondo il giudizio dei quattro maestri chef, su Alida, la venticinquenne torinese rimasta alquanto basita all’annuncio della vincitrice. E’ stata un’edizione di MasterChef, la quinta, molto altalenante, con delle “falle” molto discutibili. Partiamo dalla vincitrice di Masterchef 5 Italia, Erica, fortemente aiutata nel corso delle puntate del reality culinario, in una ben precisa puntata, la fisioterapista romagnola, ha scambiato un “polmone” per “ossobuco”, e qualche istante prima aveva dimenticato l’ingrediente principale per cucinare delle “arancine”, il riso.

Masterchef 5 Italia: il trionfo di Erica, edizione caratterizzata da moltissime "falle"

Masterchef 5 Italia: il trionfo di Erica, edizione caratterizzata da moltissime “falle”

Per molto meno, suoi colleghi concorrenti hanno dovuto togliere il grembiule e lasciare la cucina di MasterChef, vedi l’esempio in semifinale di Maradona. Su Erica però stanno facendo discutere le attenzioni riservate dallo chef Cannavacciuolo, che proprio nel corso dei giudizi prodotti all’aspirante cuoca, è stato fortemente a favore, scadendo quasi nell’esagerazione. Erica a parte, molti giudizi di Barbieri e Cracco non sono piaciuti, perchè hanno utilizzato due pesi e due misure. In alcuni casi sono stati “clementi” con gli aspiranti chef ed in altre situazioni, di gran lunga irrilevanti, sono invece apparsi come protagonisti, atteggiamento che non è piaciuto al pubblico di Masterchef che ormai segue la serie da tanto tempo.

Alida è rimasta basita, quasi non credeva che il nome del vincitore fosse Erica e non lei. La venticinquenne torinese, è stata però un po’ troppo sopravvalutata, brava ma non da meritare una finalissima di Masterchef. Il livello dei cuochi è stato più basso delle altre edizioni, si è cercato forse di far crescere talenti per poi magari inserirli nell’ambito lavorativo, ma lo scopo principale del programma è quello di eleggere il miglior cuoco amatoriale d’Italia, un gioco che alla fine deve eleggere il migliore in tutti i sensi. Aver conosciuto l’eliminazione di Maradona, 7 giorni prima della puntata ed il nome della vincitrice, Erica, 4 giorni fa, sono senza alcun dubbio delle “falle” che nella sesta edizione di Masterchef non dovranno essere presenti. Ma questo è il prezzo da pagare quando una serie viene registrata 7 mesi prima. Per rivedere le immagini salienti della finale clicca qui.

Seguici su