Le Iene, puntata di martedì 8 marzo 2016 / Video Replica

Ieri sera è andata in onda una nuova puntata de Le Iene, martedì 8 marzo 2016 su Italia Uno, condotta dal trio Geppi Cucciari, Nadia Toffa e Pif. Tanti i servizi nella puntata de Le Iene ed anche qualche aggiornamento su servizi andati in onda nelle scorse edizioni.

Le Iene, puntata di martedì 8 marzo 2016 / Video Replica

Le Iene, puntata di martedì 8 marzo 2016 / Video Replica

Servizio a Le Iene “Chiusi in casa per non morire”: Luigi Pelazza ha incontrato gli ultimi parenti del clan napoletano dei Misso, condannati a morte perché le testimonianze del boss Misso e dei nipoti hanno portato all’arresto di alcuni camorristi appartenenti alle famiglie rivali.

Servizio di Giulio Golia nel quale un imprenditore romano confessa mazzette ai politici: L’anno scorso è stato mandato in onda il servizio di una truffa effettuata da alcune cooperative romane legate a Mafia Capitale. Da quel servizio è nata un’inchiesta che si è conclusa un paio di giorni fa. Giulio Golia aveva incontrato il presidente della cooperativa che aveva truffato centinaia di persone con la promessa di una casa confessando anche di aver pagato delle tangenti.

Servizio di Matteo Viviani: Un ex Agente di Polizia Penitenziaria e un ex detenuto del carcere di Asti raccontano a Matteo Viviani quello che accade all’interno delle mura della prigione, lontano dalle telecamere di sorveglianza… e dalla legge. Perché il nostro codice penale non prevede il reato di tortura. Per rivedere la puntata de Le Iene di martedì 8 marzo clicca qui.

Seguici su