Video Copertina Crozza Di Martedì 22 Marzo: “Siamo in Guerra, ma i nostri Politici…”

Una copertina inconsueta quella firmata da Maurizio Crozza il 22 marzo 2016 nel corso del programma Di Martedì, in onda su La 7, e condotto da Giovanni Floris. Una copertina di Crozza “inconsueta” per via dei fatti tragici che hanno colpito Bruxelles, gli attentati ripetuti di pochissimi minuti nella capitale del Belgio causando oltre 30 vittime e centinaia di feriti.

Video Copertina Crozza Di Martedì 22 Marzo: "Siamo in Guerra, ma i nostri Politici..."

Video Copertina Crozza Di Martedì 22 Marzo: “Siamo in Guerra, ma i nostri Politici…”

Il comico genovese, visibilmente provato, ha anche riferito “Giova che ci faccio stasera qui, non dovevo esserci”, come del resto avvenuto dopo gli attentati di Parigi avvenuti il 13 novembre scorso, Crozza ha sospeso la programmazione del suo show Crozza nel paese delle meraviglie. Maurizio Crozza si è rivolto ai politici, a loro che sanno di essere in Guerra ma non lo dicono apertamente.

Imita in maniera blanda il Premier Renzi, sempre su questo tema, sul fatto che i nostri politici non dicono nulla su questioni delicate che invece andrebbero comunicate, tanto che Maurizio Crozza “Lo sappiamo noi comici che siamo in Guerra e non i nostri politici…”

Nella conclusione del suo intervento, fra l’altro durato anche qualche minuto meno, Maurizio Crozza lascia l’argomento di Bruxelles, e si rivolge alla Meloni presente in studio, “Giorgia Meloni, lei ha negato di essere stata fascista, ha fatto un partito con Ignazio La Russa perchè affascinata dalla voce… E sono sicuri che la pensano come me Landini che non è stato mai sindacalista, Razzi che non è stato opportunista e Berlusconi che è ancora vergine…” Per rivedere la copertina di Maurizio Crozza a Di Martedì del 22 Marzo 2016 clicca qui.

Seguici su