Le Iene, Servizio Golia “Il Software che ti rende libero” / Video

Un servizio sconvolgente di Giulio Golia dedicato a Simone, un ragazzo di 35 anni, affetto da tetraparesi spastica, che si è laureato in ingegneria informatica e tramite un software riesce a poter navigare su internet, collegarsi a Facebook, fare un selfie. Questo sistema, una sorta di facemouse, gli permette di avere la sua libertà. Un software che costa 2600 euro di gran lunga inferiore al sistema utilizzato dai malati di SLA.

Le Iene, Servizio Golia "Il Software che ti rende libero" / Video

Le Iene, Servizio Golia “Il Software che ti rende libero” / Video

Questo facemouse è la grande invezione di Simone. Simone è riuscito a laurearsi e grazie al suo staff di ingegneri informatici, hanno brevettati questi software che stanno aiutando parecchi malati che grazie a questi strumenti hanno acquistato quella libertà che purtroppo la malattia gli ha tolto. Immagini choc quelli a Le Iene nel servizio di Giulio Golia, il brevetto del software di Simone, sta realmente aiutando diversi malati.

Grazie all’invenzione di Simone, anche un malato di tetraparesi spastica riesce a poter aver la sua libertà, con il cosiddetto facemouse, Giovanni ad esempio ha dedicato tantissime lettere alla sua innamorata. Grazie a Simone l’autonomia di molti è stata ritrovata. Per rivedere il servizio di Giulio Golia clicca qui.

Seguici su