Video Copertina Maurizio Crozza a Di Martedì: Renzi trivellato da Cuperlo, passa al governo del fare quello che vuole la Total

Nella sua consueta copertina a Di Martedì, Maurizio Crozza dedica il suo immancabile spazio, nel programma di Giovanni Floris, a Matteo Renzi, alla direzione del Pd, alla frecciata di Cuperlo all’indirizzo del Premier.

Copertina di Maurizio Crozza a Di Martedì del 5 aprile 2016, Renzi trivellato da Cuperlo, passa al governo del fare quello che vuole la Total / Video

Copertina di Maurizio Crozza a Di Martedì del 5 aprile 2016, Renzi trivellato da Cuperlo, passa al governo del fare quello che vuole la Total / Video

Maurizio Crozza dedica la sua prima parte della copertina del 5 aprile a Di Martedì alla direzione del Pd: “Giova, c’è davvero Cuperlo in studio, Cuperlo, posso dire che lei mi è diventato ancora più bello, è diventato il Gary Cuperlo… Ha cambiato le goccine? Parole così di sinistra non si sentivano da anni, Renzi era ancora un boy scout, la Boschi era bambina e la Guidi giocava alla piccola benzinaia… Renzi era andato alla direzione del Pd per parlare di Trivelle ed è stato trivellato da Cuperlo”.

Poi Crozza prosegue su Renzi: “Lo capisco Renzi, la Boschi interrogata come persona informata dei fatti, la Guidi si è dimessa perchè persona infognata dai fatti, Renzi, dal governo del fare, al governo del fare quello che vuole la Total, un governo Totalitario… Renzi ha difeso la Boschi come ha fatto lo zio di Avetrana “Ho fatto tutto io”.

La conclusione della copertina a Di Martedì di Maurizio Crozza è dedicata sempre al Premier: “L’avete presente un marito che torna ubriaco a casa mentre la moglie dorme con le scarpe in mano, sbatte alla sedia che fa cadere un vaso cinese, causa un corto circuito, e scatta l’allarme? Ecco noi italiani siamo come la moglie che guarda il marito che è Renzi con le scarpe in mano che dice “Non è così sembra”.

Per rivedere la copertina di Maurizio Crozza a Di Martedì del 5 aprile 2016 clicca qui.

Seguici su