F1 GP Cina 2016: vince Rosberg, secondo Vettel / Video Replica

Rosberg domina la tre giorni in Cina nel il Gran Premio della Formula Uno, andato in onda su Sky Sport F1, stamani a partire dalle ore 8, e vince il suo terzo GP, allungando sugli inseguitori nella classifica piloti. Ottima prestazione della Ferrari, la rossa di Vettel è giunta al traguardo seconda mentre per Kimi Raikkonen un incoraggiante quinto posto.

Terza tappa del mondiale di Formula Uno sul circuito di Shangai in Cina, vince Rosberg davanti alla Ferrari di Vettel, quinto Raikkonen

Terza tappa del mondiale di Formula Uno sul circuito di Shangai in Cina, vince Rosberg davanti alla Ferrari di Vettel, quinto Raikkonen

Per il direttore della rossa di Maranello, Maurizio Arrivabene, manca sempre per qualcosa, intervistato in diretta dagli inviati, per il GP della Cina, di sky ha riferito il suo disappunto per quella vittoria che si avvicina sempre più ma che per diverse ragioni, alcune delle quali, dettate dalla sfortuna, non hanno permesso alla Ferrari di conquistare la vittoria in questo inizio di stagione del mondiale della Formula Uno. Arrivabene un po’ stizzito si lascia a qualche imprecazione: “Se dovessi dire cosa penso realmente dovreste usare il beep”.

Siparietto finale fra Vettel e Kvyat, Vettel a Kvyat: “Mi sei venuto addosso – ha detto nel retro-podio Vettel –  sei arrivato come un razzo, c’era anche una macchina a sinistra. Capisco che è una gara, stavolta ti è andata bene”. Kvyat se l’è presa ridendo, atteggiamento poco gradito da Vettel: “Dai piantala, dimentica, siamo entrambi sul podio”.

Rimane un ottimo podio per Sebastian Vettel, conquistato nel GP di F1 in Cina, ed un buon quinto posto per Kimi Raikkonen. Rosberg al momento sembra aver preso il largo ma la stagione è ancora molto lunga e se la Ferrari si farà trovare pronta, quest’anno qualche soddisfazione potrebbe prendersela, sognare il titolo iridato al momento però pare alquanto azzardato. Per rivedere la replica della gara della Formula Uno, Gran Premio Cina clicca qui.

Seguici su