Pino Maniaci: “Vogliono chiudere TeleJato” Il VIDEO della conferenza stampa del giornalista

Pino Maniaci è tornato a parlare, dopo giorni di silenzio, a seguito della vicenda che lo vede indagato per il reato di estorsione. Nella giornata di ieri, Pino Maniaci, giornalista ed editore dell’emittente televisiva, TeleJato, è stato ascoltato dagli inquirenti al Tribunale di Palermo e subito si è reso protagonista di una conferenza stampa. Pino Maniaci: “Mi hanno infangato per far chiudere TeleJato”.

Video della conferenza stampa di Pino Maniaci, giornalista ed editore di TeleJato, indagato nei giorni scorsi per il reato di estorsione

Video della conferenza stampa di Maniaci, giornalista ed editore di TeleJato, indagato nei giorni scorsi per il reato di estorsione

Pino Maniaci, paladino dell’Antimafia, in questi giorni è stato colpito da un terremoto mediatico, per via delle intercettazioni ambientali e telefoniche che lo ritraggono mentre riceve dei soldi da parte del sindaco di Partinico.

Maniaci ha risposto alle domande dei giudici e subito dopo a quelle dei giornalisti, all’interno dello studio Parrino dove gli avvocati Bartolomeo Parrino e Antonio Ingroia hanno indetto una conferenza stampa.

In particolare, Ingroia ha sostenuto la tesi, che nelle intercettazioni pubblicate in questi giorni Maniaci “sta chiedendo soldi per la pubblicità” e non, come dichiarano i magistrati, per ammorbidire le sue inchieste in cambio di denaro.

Una vicenda dai contorni pesanti, Maniaci, da sempre giornalista schierato sul fronte dell’Antimafia, indagato per estorsione e protagonista di una storia con particolari risvolti sentimentali, usciti fuori dalle intercettazioni telefoniche fra lo stesso giornalista e la sua presunta amante.

Per vedere i dettagli nel video integrale della conferenza stampa trasmessa da TeleJato clicca qui.