The Flash 2, puntata 19 del 13 maggio: “Ritorno alle origini” / Video Replica

Diciannovesima puntata della serie televisiva The Flash 2, andata in onda, venerdì 13 maggio su Italia 1, dal titolo “Ritorno alle origini”. Breve riassunto e trama dell’episodio 19 di The Flash 2 “Ritorno alle origini”: “La puntata comincia facendo vedere Barry alle prese con le sue classiche mattinate che svolgeva con i suoi poteri e che purtroppo ora non potrà mai più svolgere, perché Hunter è riuscito a rubargli la velocità lasciando il giovane Allen senza poteri. Ora che è privo di supervelocità, non c’è più nessun Flash a proteggere Central City. Wells riesce a trovare sua figlia, che vive in una casa insieme a una coinquilina, Wells prova a convincerla a tornare con lui ma lei non riesce a perdonargli la morte di Russell Glosson, affermando che ha paura di lui. Mentre Wells torna agli S.T.A.R”.

Replica della puntata numero 19 di The Flash 2, dal titolo "Ritorno alle origini", andata in onda, venerdì 13 maggio 2016

Replica della puntata numero 19 di The Flash 2, dal titolo “Ritorno alle origini”, andata in onda, venerdì 13 maggio 2016

Puntata 19 di The Flash 2, andata in onda su Italia 1, venerdì 13 maggio 2016: “Labs, di fronte a lui compare un uomo, invecchiato, che ferma il veicolo come se avesse la pelle corazzata; l’uomo misterioso cattura Wells. Barry, andato sul posto con Iris, vede piccole macchie di sangue ed eseguendo dei test scoprono che è Griffin Grey il sequestratore, un ragazzo che fu colpito dalľ’acceleratore, acquisendo la superforza, ma il problema è che più solleva oggetti pesanti, più invecchia. Jesse, tornata, si rimprovera di non essere stata affianco al padre e per riscattarsi aiuta il team dicendo loro che l’unico modo per sconfiggere Griffin è quello di spingerlo a usare i suoi poteri finché non invecchierà abbastanza da perdere le forze”.

Per rivedere la puntata numero 19 di The Flash 2, dal titolo “Ritorno alle origini”, andata in onda, venerdì 13 maggio 2016 su Italia 1 clicca qui.