Vorrei Ma Non Posto, il singolo di J-Ax e Fedez censurato dai Rettori delle Università / Video

Il singolo di J-Ax e Fedez dal titolo “Vorrei ma non posto”, destinato a diventare un vero e proprio tormentone estivo, è stato “censurato” dal alcuni Rettori universitari per via di una frase, ritenuta fuori luogo e fortemente offensiva, “E compreremo un altro esame all’università…”.

Il singolo di J-Ax e Fedez dal titolo "Vorrei ma non posto" censurato dai Rettori universitari, il video rivelazione di J-Ax

Il singolo di J-Ax e Fedez dal titolo “Vorrei ma non posto” censurato dai Rettori universitari, il video rivelazione di J-Ax

A rivelare questa censura sul brano, che in pochissimi giorni, ha scalato le classifiche dei singoli più ascoltati e più venduti, è stato lo stesso J-Ax che dal proprio profilo Facebook ha postato, un video, nel quale ha rivelato la censura subita dal brano “Vorrei ma non posto”.

Una frase poco piaciuta ai Rettori delle Università che ha scatenato una reazione al veleno del rapper, le basi per una bufera mediatica ci sono tutte.

Sul web però non tutti hanno apprezzato il messaggio importante lanciato dal noto rapper sulla censura del brano “Vorrei ma non posto”, per rivedere il video di J-Ax sulla presunta censura del suo ultimo singolo con Fedez clicca qui.

Seguici su