Gomorra 2 La Serie: Pietro Savastano vuole Secondigliano, Ciro “grazia” Patrizia / Video Replica

Quinta puntata di Gomorra 2 La Serie, andata in onda, martedì 7 giugno 2016, che ha segnato un passo decisivo verso il finale di stagione, previsto per la prossima settimana. Scianel è passata da Pietro Savastano e poi tradito dallo stesso è finita in arresto, Ciro ha sequestrato Patrizia, la ragazza di fiducia di Pietro, graziandola quando in molti credevano che la donna venisse uccisa dall’Immortale. Genny è tornato da Roma, ha incontrato il padre che non gli ha tenuto nascosto il suo grande obiettivo: riprendersi Secondigliano.

Riassunto e commento della quinta puntata di Gomorra 2 la serie, andata in onda martedì 7 giugno 2016 su Sky Atlantic e Sky Cinema 1

Riassunto e commento della quinta puntata di Gomorra 2 la serie, andata in onda martedì 7 giugno 2016 su Sky Atlantic e Sky Cinema 1

Una puntata piena di eventi criminosi ma anche di tantissimi tradimenti, i ragazzi del vicolo, che prima hanno fatto la guerra a Scianel tentando di ucciderle il figlio, appena uscito dal carcere, e poi, chiamati da Pietro Savastano sono passati sul finire della puntata, nel clan del “vecchio” boss, ottenendo la piazza di Annalisa, che scappando all’agguato di O’Cardillo e Capaebomba, è stata fermata da una pattuglia. Nel nono episodio è stato ucciso O’Trak, per volontà di Scianel che non gli ha perdonato, l’agguato al figlio ma soprattutto l’uccisione di Zecchinetta, suo fratello, avvenuta nella prima stagione.

La seconda stagione di Gomorra 2 si avvia verso la conclusione con i prossimi due episodi in programma martedì prossimo, sui social i commenti sono svariati e molto contrastanti, tantissimi sono gli appassionati rimasti colpiti positivamente dalla seconda stagione ma altrettanti sono quelli che hanno criticato una serie definendola un po’ troppo artefatta.

Per rivedere la quinta e penultima di Gomorra 2 La Serie, andata in onda, martedì 7 giugno 2016 clicca qui.

Seguici su