Squadra Antimafia 8, Il ritorno del boss: replica seconda puntata del 15 settembre 2016 / Video

Squadra Antimafia 8, Il ritorno del boss, replica della seconda puntata, andata in onda, su Canale 5, giovedì 15 settembre 2016 – Il secondo appuntamento con la seguitissima fiction Mediaset, Squadra Antimafia si apre con il medico legale che ha accertato la morte di De Silva ma non ha fatto l’autopsia. L’agente dei servizi segreti non vuole darle il fascicolo che lo riguarda.

Replica della seconda puntata di Squadra Antimafia 8, Il ritorno del boss, andata in onda, giovedì 15 settembre 2016 su Canale 5

Replica della seconda puntata di Squadra Antimafia 8, Il ritorno del boss, andata in onda, giovedì 15 settembre 2016 su Canale 5

In una località segreta, lo stesso agente che lo aveva prelevato alla Duomo per portarlo in carcere, gli fa iniettare una dose di adrenalina: De Silva è ancora vivo. La squadra Duomo, sulle tracce di Reitani, controllando la carta di credito del boss trova il nome di Patrizia e spera di poterlo così rintracciare.

Intanto Reitani propone ai Marchese un nuovo business, il commercio di uranio in barrette. I Marchese ci pensano, Gerlando Marchese continua a non essere convinto del business dell’uranio e non si fida del ritorno del boss, ma Tindaro decide di telefonare a Reitani e di accettare la sua offerta.

Nella terza puntata di Squadra Antimafia, che andrà in onda giovedì prossimo, 22 settembre 2016, si prevedono diversi colpi di scena.

Per rivedere la seconda puntata di Squadra Antimafia 8, Il ritorno del boss, andata in onda, ieri sera, giovedì 15 settembre 2016 su Canale 5 clicca qui.

Seguici su