GF Vip: lite fra Clemente Russo e Alfonso Signorini / Video

Al GF Vip una lite fra Alfonso Signorini e Clemente Russo, tutto causato dalle frasi “offensive” rivolte dal pugile al concorrente Bosco.

Nei giorni scorsi nella casa del Grande Fratello Vip ha tenuto banco le frasi che Clemente Russo ha riferito a Bosco, il ragazzo spagnolo omosessuale. Quando Ilary Blasi ha chiamato Russo nel confessionale, il pugile ha cercato di spiegare che dietro le sue frasi a Bosco non c’era assolutamente la volontà di offendere nè Bosco nè gli omosessuali.

Nella seconda puntata del Grande Fratello Vip, lite verbale fra Alfonso Signorini e Clemente Russo per via delle frasi rivolte dal pugile a Bosco

Nella seconda puntata del Grande Fratello Vip, lite verbale fra Alfonso Signorini e Clemente Russo per via delle frasi rivolte dal pugile a Bosco

A scagliarsi contro Clemente Russo, Alfonso Signorini che ha preteso le scuse in diretta da parte del concorrente della casa del Grande Fratello Vip. “Ci mancherebbe che non chiedi scusa. Ricchioncello o frocetto, sono eccome delle offese”. Clemente Russo ha voluto ulteriormente spiegare che non voleva offendere lo spagnolo. Il direttore Signorini non ha voluto ascoltare il chiarimento del pugile e lo ha liquidato subito.

Clemente Russo ha poi raccontato che è stato chiamato in confessionale dal Grande Fratello per comunicare che quanto detto a Bosco è fortemente offensivo. Per questa ragione, da ieri, correva la notizia di una possibile squalifica del concorrente. Ad ascoltare Clemente, in diretta, Bosco, che ha atteso il “collega” inquilino dicendogli che la sua frase lo aveva offeso. Il pugile ha promesso davanti a tutti di non utilizzare il termine “Friariello” nei confronti di Bosco.

Per vedere la lite in diretta fra Clemente Russo ed Alfonso Signorini, durante la seconda puntata del GF Vip clicca qui.

Seguici su