Squadra Antimafia 8, Anticipazioni puntata del 30 settembre: Reitani vuole Catania, nuovo piano di De Silva / Video

Squadra Antimafia 8 (Anticipazioni), Il ritorno del boss, in onda in via del tutto eccezionale, questa sera, venerdì 30 settembre 2016 su Canale 5.

Squadra Antimafia 8, Anticipazioni. Puntata ricca di colpi scena, De Silva sta progettando un nuovo piano. De Silva porta avanti un nuovo piano indagando per conto del “Governo italiano”. La squadra della Duomo centra l’obiettivo. Cattura e ferma i Marchese dopo la cattura del leader Tindaro. Questa operazione porterà ad elogi per la Cantalupo.

Leggi le anticipazioni della quarta puntata di Squadra Antimafia 8, in onda questa sera, venerdì 30 settembre 2016 su Canale 5

Leggi le anticipazioni della quarta puntata di Squadra Antimafia 8, in onda questa sera, venerdì 30 settembre 2016 su Canale 5

I meriti della Squadra andrebbero condivisi, paradossalmente, con il boss latitante Reitani. Infatti la sua strategia ha portato al fermo dei Marchese. Reitani ha grandi progetti, dopo l’affare illecito dell’uranio impoverito, vuole avere il comando di Catania.

Reitani, boss senza scrupoli, ha dalla sua parte, quella carta che riguarda la minaccia continua nei confronti di Giano. I suoi ricatti messi in atto porteranno a raggiungere i suoi obiettivi?

Squadra Antimafia 8, Anticipazioni. Come avvenuto, nella terza puntata, la Bertelli prosegue la sua opera di ritrovamento del “tesoro” lasciato da Rosy Abate. Lei è convinta che quelle carte e quei documenti potrebbero svelare tanti misteri. Nei documenti di Rosy Abate sono realmente nascoste le chiavi di accesso ai tanti misteri ancora da scoprire in Squadra Antimafia 8?

Per vedere le repliche delle puntate precedenti di Squadra Antimafia 8, Il ritorno del Boss e le anticipazioni sulla quarta puntata, in onda, stasera, venerdì 30 settembre su Canale 5 clicca qui.

Seguici su