Le Iene, servizio Nadia Toffa: “Consigli maligni di una Showgirl” / Video

Nella prima puntata de Le Iene, di domenica 2 ottobre 2016 su Italia 1, Nadia Toffa si è resa protagonista del servizio dal titolo “Consigli maligni di una showgirl”.

In particolare a Le Iene del 2 ottobre, Nadia Toffa ha firmato un servizio dedicato a Eleonora Brigliadori che dispensa consigli ai malati di cancro non del tutto benevoli. Infatti, secondo quanto raccontato dalla iena, la Brigliadori consiglierebbe ai malati, di non sottoporsi alla chemioterapia e di non operarsi.

Servizio a Le Iene di Nadia Toffa dal titolo "Consigli maligni di una showgirl", andato in onda domenica 2 ottobre su Italia 1

Servizio a Le Iene di Nadia Toffa dal titolo “Consigli maligni di una showgirl”, andato in onda domenica 2 ottobre su Italia 1

Come raccontato dalla Toffa, la teoria della showgirl anni ottanta della televisione italiana, segue per certi versi quando esposto da un medico tedesco. Il “celebre” dottor Hamer che è stato cancellato dall’albo dei medici. Proprio lui ha teorizzato alcune cure da sottoporre ai malati di cancro che eludevano sia la chemioterapia che le eventuali operazioni.

Durante il servizio de Le Iene, incontrata Eleonora Brigliadori, il clima è diventato teso, anzi tesissimo. Tanto che la showgirl ha aggredito una donna che ha aiutato la Toffa nella realizzazione del servizio. Quando ha incontrato Nadia Toffa l’ha colpita al volto con una manata.

La Brigliadori nella scorsa primavera, si rese protagonista di un fuori programma al Maurizio Costanzo Show. Il conduttore la cacciò via per il modo che ha avuto di “offendere” un medico presente nella trasmissione. Come ritiene la iena, le persone che prendono i consigli da “questi” personaggi intanto continuano a morire e fa riferimento ad una delle ultime persone deceduta di cancro avvalendosi di questi metodi poco benevoli.

Per vedere il servizio a Le Iene di Nadia Toffa dal titolo “Consigli maligni di una Showgirl”, andato in onda domenica 2 ottobre 2016 clicca qui.

Seguici su