Fabrizio Corona: il tesoro di 1,7 milioni nel nascondiglio segreto / Video

Fabrizio Corona ha subito nelle scorse ore un sequestro di ben 1,7 milioni di euro. Misura disposta dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano.

Fabrizio Corona, Sequestro di 1,7 milioni. I militi dell’Arma accorsi  in un immobile di un amico di Corona. All’arrivo hanno scoperto che il “tesoro” dell’ex paparazzo era stato nascosto dentro un contro soffitto, un vero e proprio nascondiglio segreto.

La Sezione del Tribunale di Milano ha accolto la richiesta del pm Alessandra Dolci e del procuratore aggiunto Ilda Boccassini nei confronti di Fabrizio Corona.

Sequestro di 1,7 milioni di euro nei confronti di Fabrizio Corona. La somma prelevata nascosta dentro un contro soffitto di un edificio di un amico

Sequestrati 1,7 milioni riconducibili a Fabrizio Corona. La somma, in contanti, è stata trovata in contanti all’interno di un pacchetto nascosto nel controsoffitto. Posto all’interno di un immobile di un uomo ritenuto l’amministratore di fatto di una sua società. Somma che si riferirebbe a pagamenti in contanti ricevuti da parte di discoteche e altri locali notturni. Soldi destinati all’ex fotografo attraverso una sua società.  Atena, agenzia che si occupa di eventi e promozioni, su cui non sarebbe stata pagata l’Iva per le prestazioni. Il sequestro dei contanti ‘in nero’, però, rischia di complicare nuovamente il suo percorso, anche se a decidere sulla revoca dell’affidamento e sull’eventuale rientro in carcere dovrà essere il Tribunale di Sorveglianza.

Per ulteriori info sulla notizia del sequestro di 1,7 milioni di euro riconducibili a Fabrizio Corona clicca qui.

Seguici su