Fabrizio Corona: dopo il servizio a Le Iene, arrestato per intestazione fittizia di beni / Video

I guai giudiziari di Fabrizio Corona non sono destinati a finire. L’ex paparazzo, protagonista di un servizio a Le Iene, in onda ieri sera è stato arrestato stamani dopo il ritrovamento dell’ingente somma di denaro di 1,7 milioni di euro.

In particolare Roma è tornato ad occuparsi dell’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona. Di recente infatti, la sezione misure di prevenzione del tribunale di Milano ha sequestrato 1,7 milioni di euro. Soldi trovati nascosti nel controsoffitto dell’abitazione della segretaria.

Arrestato Fabrizio Corona per intestazione fittizia di beni. Ieri sera l'ex paparazzo protagonista di un servizio a Le Iene

Arrestato Fabrizio Corona per intestazione fittizia di beni. Ieri sera l’ex paparazzo protagonista di un servizio a Le Iene

Fabrizio Corona arrestato, Ieri sera il servizio a Le Iene. La Iena ha cercato di fare chiarezza sul caso. Cercando di estrapolare qualcosa al diretto interessato. Nel servizio è stato letto anche un documento di un titolare di una discoteca che ha riferito di non aver accettato di voler dare una parte in “nero” a Corona. Il sequestro in atto potrebbe fare riferimento a possibile denaro in nero. Soldi che l’imprenditore catanese avrebbe ricevuto durante alcune serate in discoteca tra il 2015 e il 2016.

Oggi Fabrizio Corona e Francesca Persi, collaboratrice dell’ex paparazzo e responsabile della azienda Atena sono stati arrestati per intestazione fittizia di beni. Per Corona c’è un’aggravante non di poco conto. Il tutto sarebbe avvenuto nel periodo di affidamento ai servizi sociali. Prima dell’udienza fissata per il prossimo 24 gennaio, l’ex paparazzo rimarrà in carcere.

Rivedi il servizio a Le Iene dal titolo “Fabrizio Corona fa le ospitate in nero?” cliccando qui.

Seguici su