Le Iene Show, Servizio Giulio Golia “La nazionale dei malati di mente” / Video

A Le Iene Show di Martedì 25 ottobre 2016, Giulio Golia ha dedicato un servizio molto particolare ad una squadra di calcio a 5 davvero unica “La nazionale dei malati di mente”. La iena ha trattato un argomento davvero particolare, lo sport come terapia.

Video e replica servizio di Giulio Golia a Le Iene di domenica 23 ottobre sulla prima nazionale di calcio a 5 con calciatori con problemi mentali

Riassunto, video e replica servizio di Giulio Golia a Le Iene show. Andato in onda Martedì 25 ottobre sulla prima nazionale di calcio a 5 con calciatori con problemi mentali

Vedi la replica del servizio di Giulio Golia, nella trasmissione di Italia 1, Le Iene, in onda martedì 25 ottobre 2016, cliccando nel link sotto l’articolo.

Le Iene Show del 25 ottobre servizio dal titolo La nazionale dei malati di mente. Golia ha incontrato alcuni dei giocatori della prima nazionale italiana di calcio a 5 formata da calciatori con problemi psichici. L’inviato ha posto alcune domande ai diretti protagonisti per spiegare meglio la questione. “Come è nata l’idea di metter su una squadra simile?” Il principale motivo è stato quello che si può fare sport, sottoforma di terapia.

Il calcio come strumento di riabilitazione psichica e lotta ai pregiudizi e all’isolamento sociale. Giulio Golia spiega che per questi motivi è nata la prima nazionale di calcio a 5 con calciatori con problemi di salute mentale. La nazionale si è qualificata terza al primo campionato del Mondo tenutosi in Giappone lo scorso febbraio.

Vedi la replica del servizio di Giulio Golia, nella trasmissione di Italia 1, Le Iene, in onda Martedì 25 ottobre 2016, dal titolo “La nazionale dei malati di mente” cliccando qui.

Seguici su