Le Iene Show, servizio Giulio Golia: “Sparato e scambiato per camorrista” / Video

A Le Iene Show di martedì 25 ottobre 2016, Giulio Golia ha dedicato un servizio ad Antonio Di Tota. L’inviato ha raccontato la singolare storia dell’uomo che dopo aver rischiato di morire, è stato “giudicato” come delinquente.

La replica del servizio di Giulio Golia, a Le Iene Show di martedì 25 ottobre 2016, su Italia 1, dedicato alla singolare storia di Antonio Di Tota

La replica del servizio di Giulio Golia, a Le Iene Show di martedì 25 ottobre 2016, su Italia 1, dedicato alla singolare storia di Antonio Di Tota

Le Iene Show 2016 di martedì 25 ottobre, servizio di Giulio Golia su Antonio Di Tota, dal titolo “Sparato e scambiato per camorrista”. La iena si è recato a Napoli, nel quartiere di Miano, per incontrare Antonio Di Tota, un uomo che circa un anno fa è stato ferito per strada durante una sparatoria tra clan.

Antonio ha spiegato a Golia quello che è successo dopo l’agguato. I media lo hanno associato come pregiudicato e camorrista. Questa “etichetta” gli ha portato diversi problemi, fra i quali anche quelli legati ad essere disoccupato. A seguito dell’agguato, l’uomo ha perso l’uso del braccio provocata dall’attraversamento dei proiettili. Golia ha raggiunto le testate giornalistiche per chiarimenti in merito alla questione di Antonio Di Tota.

Vedi la replica del servizio di Giulio Golia “Sparato e scambiato per camorrista”, a Le Iene Show di martedì 25 ottobre 2016, cliccando qui.

Seguici su