Report, replica del 24 ottobre: “L’età della plastica”, “Il Presidente e Il Sub Commissario” le inchieste / Video

Terza puntata di Report, in onda, lunedì sera 24 ottobre su Rai 3, programma condotto da Milena Gabanelli che ci guida verso grandi inchieste grazie al supporto di servizi messi in onda. Nella puntata di ieri sera, 24 ottobre 2016, a Report, tre inchieste dal titolo L’età della plastica, per il genere del disonore al merito, la Gabanelli ha trattato due temi dai titoli, “Il Presidente” e “Il Sub commissario”.

Riassunto, video e replica della puntata di Report, di lunedì 24 ottobre 2016, condotta da Milena Gabanelli. Tre inchieste trattate.

Riassunto, video e replica della puntata di Report, di lunedì 24 ottobre 2016, condotta da Milena Gabanelli. Tre inchieste trattate.

Report, lunedì 24 ottobre 2016, “L’età della plastica”. Negli ultimi sessanta anni la plastica ha rivoluzionato la nostra vita e ormai avvolge tutto, anche il cibo che mangiamo ogni giorno. Basta pensare che il 90% degli imballaggi alimentari è in plastica, dalle bottiglie dell’acqua alle alici sott’olio, dagli utensili da cucina ai contenitori, ai piatti.

In particolare a Report, l’inchiesta entra dentro la “plastica”. Comprendere il contenuto per preservare la salute. Infatti, come spiegato nel servizio, le plastiche sono colorate, morbide, dure, trasparenti. Per realizzarle servono plastificanti, antiossidanti, inchiostri, solventi. Una piccola dose di sostanze chimiche migra dal contenitore al cibo.

Ci sono delle norme europee da rispettare. Dei limiti da non superare perché alcune sostanze interferiscono col sistema endocrino, e altre sono cancerogene. Però si scopre che il limite consentito per il bisfenolo A, contenuto in molte lattine (dalla conserva al tonno), per le autorità sanitarie francesi non è sicuro, e quella sostanza in Francia è stata bandita. Un calcolo che nessuno ha fatto è sulla somma delle sostanze che a fine giornata una persona.

Report di lunedì 24 ottobre, inchiesta “Il presidente”. Giuseppe Sardu, da quando è a capo di Acque Spa, ha portato gli investimenti a oltre sessanta euro pro capite l’anno. Contro una media nazionale di 36. E con gli investimenti si può ottimizzare il consumo dell’acqua.

Report di lunedì 24 ottobre inchiesta “Il sub commissario”. Il Sub commissario dell’Istituto il ministro dell’Agricoltura è un toscano. Gabriele Beni. Noto per essere amico di Renzi e per aver finanziato lo scorso anno la sua fondazione con quarantamila euro. Nella sua vita si è principalmente occupato di scarpe: la sua azienda le produce e le vende. Nel suo curriculum viene segnalato anche una nomina nel cda di Firenze Fiera spa, da parte della Regione Toscana, e una in quello di Mps Capital. Di esperienza nel settore agrario, però, nemmeno l’ombra.

Vedi la replica della puntata di report, andata in onda, lunedì 24 ottobre 2016, su Rai 3 cliccando qui.

Seguici su