Allarme Terremoto Centro Italia: nuova scossa sismica 5.9 magnitudo / Video Amatoriale

Allarme Terremoto Centro Italia, per una forte scossa sismica di 5.4 magnitudo che è avvenuta pochi minuti fa nella zona del Maceratese. Alle 19:11 di oggi, mercoledì 26 ottobre 2016 avvisata a Roma, nelle Marche specialmente nelle zone fra Ascoli, Ancona, Fabriano e Pesaro. L’epicentro del terremoto è stato nella provincia di Macerata, zona compresa fra Perugia e Macerata. Linee telefoniche in tilt, la protezione civile è stata allertata. IN AGGIORNAMENTO.

Allarme Terremoto Centro Italia: forte scossa sismica 5.4 DI magnitudo, trema mezza Italia. Linee telefoniche in tilt

Allarme Terremoto Centro Italia: forte scossa sismica 5.4 DI magnitudo, trema mezza Italia. Linee telefoniche in tilt IN AGGIORNAMENTO

Allarme Terremoto, Aggiornamenti in tempo reale:

Ore 21:19. Una nuova scossa di Terremoto di magnitudo 5.9 è stata avvertita a 71 chilometri da Perugia intorno alle 21:19 e chiaramente anche a Roma.

La nuova scossa segue quella di magnitudo 5.4 ad una profondità di 9.3 km avvertita alle 19:11 , con epicentro tra Castelsantangelo sul Nera (318 abitanti, in provincia di Macerata), Visso (1.200 abitanti, in provincia di Macerata), Ussita (441, Macerata) e Preci (752, in provincia di Perugia) i comuni nell’epicentro. La scossa è stata avvertita anche a Roma, L’Aquila, Perugia, Firenze, Arezzo, Napoli, Caserta e Terni. Altre scosse sono state registrate alle 19.21 (magnitudo 2.6), alle 19.24 (2.5) e alle 19.36 (magnitudo 2.8).

Linee telefoniche in tilt. Tantissima paura fra la gente che cerca in questo momento di poter mettersi al riparo. In paesi in provincia di Macerata, la gente si è riversata in strada. Numerosissime sono le chiamate al momento ai Vigili del Fuoco della zona.

Video Amatoriale Terremoto di oggi 26 ottobre 2016:

Il sito della INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia” è completamente assalito dalle visite e pertanto non accessibile. Poco dopo è tornato online ed ha riportato questo comunicato: “Oggi, 26 ottobre alle 19:10 ora italiana, un terremoto di magnitudo Richter ML 5.4 ha interessato la zona al confine tra Marche e Umbria, poco a nord dell’area interessata dalla sequenza sismica iniziata il 24 agosto con l’evento di magnitudo 6. L’epicentro di questo terremoto è ubicato tra le province di Macerata, Perugia e Ascoli Piceno, a 10 km da Norcia, 22 km da Accumoli e 18 km da Arquata del Tronto”.

Per ulteriori info sul Terremoto nel Centro Italia clicca qui.

Seguici su