Squadra Antimafia 8, replica del 28 ottobre: Carlo accoltella Patrizia / Video

Riassunto e replica della puntata di Squadra Antimafia 8, Il ritorno del boss, andata in onda, venerdì 28 ottobre 2016. Serie che è entrata nel clou della stagione. Mazzeo è inserito sempre più negli affari illeciti.

Riassunto e replica della puntata di Squadra Antimafia 8, Il ritorno del boss, andata in onda, venerdì 28 ottobre 2016 su Canale 5

Riassunto e replica della puntata di Squadra Antimafia 8, Il ritorno del boss, andata in onda, venerdì 28 ottobre 2016 su Canale 5

Squadra Antimafia 8, riassunto e replica della puntata del 28 ottobre 2016. Ulisse Mazzeo ha parlato con i suoi nuovi affiliati: “Il tempo della vendetta è finito. Adesso è il tempo degli affari. Saprò ricompensarvi, a patto che obbediate a ogni mio ordine”.
Ulisse Mazzeo a sangue freddo elimina un ragazzo che stava provando a vendere la droga a intascarsi i soldi. Poi arriva suo figlio, Filippo De Silva, e gli comunica che l’uranio è arrivato.

Squadra Antimafia 8, riassunto e replica della puntata del 28 ottobre 2016. Nel frattempo Carlo e Giano vanno al deposito delle merci sequestrate mentre Rachele e Torrisi mettono su un furgone madre e figlia. I poliziotti caricano la droga, usando anche loro un furgone, e Carlo si posiziona dietro.

Rachele a Giano: “Avrei proprio bisogno di uno come te, sei sicuro che vuoi ancora portare la divisa?”. Carlo arriva alla stazione dove Patrizia lo aspettava. I due si vedono, si sorridono, ma prima di riuscire a raggiungersi Ulisse la accoltella. La ragazza muore tra le braccia del poliziotto.

Vedi la replica della puntata di Squadra Antimafia 8, di venerdì 28 ottobre 2016 cliccando qui.

Seguici su