Video / DiMartedì Copertina Crozza del 15/11/2016: Renzi, Referendum e Grillo

DiMartedì Copertina Crozza nella puntata del 15 Novembre su LA7. Maurizio Crozza e la sua immancabile copertina a DiMartedì, programma di politica ed economia, ideato e condotto dal giornalista Giovanni Floris.

DiMartedì Copertina Crozza / Video. Consueto spazio del comico nel corso della trasmissione di Giovanni Floris in onda su LA7 il 15 novembre 2016

DiMartedì Copertina Crozza / Video. Consueto spazio del comico nel corso della trasmissione di Giovanni Floris in onda su LA7 il 15 novembre 2016

Il comico genovese, attraverso la sua Copertina, ripercorre gli ultimi avvenimenti politici, economici e sociali avvenuti negli ultimi sette giorni nel nostro paese, e non solo, con satira ed ironia.

Maurizio Crozza inizia la copertina con l’imitazione di Matteo Renzi. Il comico imita il Premier impegnatissimo nei comizi in vista del referendum. “Renzi viaggia a due comizi al giorno, ha fatto più comizi lui che Che Guevara per liberare le popolazioni”. Il Crozza / Renzi imita Totò, Peppino “Per far vincere il Si faccio di tutto”. Dopo Renzi, Maurizio Crozza imita Beppe Grillo. In collegamento da Giovanni Floris, c’è Alessandro Di Battista. “Perchè Parigi in Italia è? Il PD cambia le città. E sulle firme false del M5S a Palermo, il Crozza / Grillo risponde: “Perchè Palermo è in Italia, Parigi no e Palermo si?”

Vedi il video della replica della Copertina di Maurizio Crozza a DiMartedì del 15 novembre 2016, nel corso del programma di Giovanni Floris, cliccando qui.

Seguici su