La Mafia uccide solo d’estate, La Serie replica: prima puntata di lunedì 21 novembre 2016 / Video

Prima puntata della serie La Mafia uccide solo d’estate, ispirata all’omonimo film di Pif, Pierfrancesco Diliberto, andata in onda, ieri sera, lunedì 21 novembre 2016 su Rai 1. La serie con protagonisti Claudio Gioè, Anna Foglietta e Francesco Scianna. Due gli episodi andati in onda “La Mafia non esiste” e “Fideiussioni e m…..e varie”. La mafia siciliana raccontata da Pif.

Replica dei due episodi della Prima puntata della serie La Mafia uccide solo d'estate, tratta dall'omonimo film di Pif, lunedì 21 novembre 2016 su Rai 1.

Replica dei due episodi della Prima puntata della serie La Mafia uccide solo d’estate, tratta dall’omonimo film di Pif, lunedì 21 novembre 2016 su Rai 1.

Breve trama della serie La Mafia uccide solo d’estate: siamo a Palermo alla fine degli anni settanta, 1979 con precisione. La fiction narra le vicende della famiglia Giammarresi il padre Lorenzo, interpretato da Claudio Gioè, la moglie, Pia ed i suoi due figli Salvatore e Angela. Una famiglia come tante altre che vivono la quotidianità di quegli anni. Il primo problema familiare che affronteranno è quello relativo alla costruzione di una nuova casa. In famiglia c’è il fratello della moglie, Massimo, interpretato da Francesco Scianna ed una fidanzata Patrizia che ha fatto ingelosire Pia al primo incontro, dopo i “sorrisini” strappati al marito Lorenzo, di solito sempre serio e pensieroso.

Il racconto gira attorno a Salvatore, il ragazzino innamorato di Alice, sua compagna di scuola che però è legata sentimentalmente, ad un altro compagnetto, Fofò. La voce narrante durante alcune scene della serie è di Pif.

Vedi la replica della prima puntata de La Mafia Uccide solo d’estate, in onda lunedì 21 novembre 2016 su Rai 1 cliccando qui.

Seguici su