Allerta massima Maltempo: Piemonte e Liguria, allarme in codice rosso / Video

In Piemonte e Liguria è stato lanciato l’allarme in codice rosso per le condizioni meteorologiche delle prossime ore che hanno di fatto innescato uno stato di Allerta Massima Maltempo. Le zone già colpite dal forte maltempo in Piemonte sono comprese nella zona in provincia di Cuneo dove il Tanaro ha già messo in mostra i primi segnali di esondazione.

Allerta massima Maltempo in Piemonte e Liguria di oggi giovedì 24 novembre 2016. lanciato Allarme meteo con codice rosso.

Allerta massima Maltempo in Piemonte e Liguria di oggi giovedì 24 novembre 2016. Lanciato Allarme meteo con codice rosso (Foto Ansa).

Allerta massima Maltempo in Piemonte e Liguria di oggi giovedì 24 novembre 2016 e venerdì 26 novembre 2016. Nelle prossime ore il Piemonte e la Liguria stanno vivendo giornate caratterizzate dal maltempo con la pioggia che continua a cadere incessantemente, causando non pochi disagi. La pioggia, purtroppo, continuerà a cadere anche nei prossimi giorni, e almeno fino a Giovedì sera. Il rischio alluvionale è concreto. Cerchiamo di capire la situazione atmosferica e la configurazione che ha e che sta portando a tutto questo. Sono quattro i motivi principali perchè questa situazione sia considerata tendenzialmente grave e pericolosa.

Di seguito quanto riporta l’autorevole fonte di informazione meteo, Meteo.it: “Codice Rosso per Piemonte e Liguria. Quand’anche dovesse andare meno peggio, nel senso che il quantitativo atteso dovesse essere meno del previsto e, eventuali danni, ridimensionati a evento compiuto, cosa decisamente augurabile, una allerta Massima ci sta tutta. Da tre giorni, oramai, molte aree della Liguria e del Piemonte sono tartassate da piogge incessanti e spesso violente. Centinaia di mm sono già caduti su molte zone, fino a 600 nell’entroterra del Genovese. 100/200 mm e oltre sui rilievi del Cuneese, basso Piemonte, confine con la Liguria, e sulle Alpi settentrionali piemontesi. Tutti i fiumi e corsi d’acqua sono ingrossati e alcuni già a livello di guardia.

Purtroppo il peggio deve ancora arrivare. Tutto questo, quando il “BOTTO” delle piogge deve ancora arrivare. E sì, purtroppo non è finita qui. La vasta depressione semi stazionaria sulla Spagna e responsabile di tutto questo maltempo, nelle prossime 48 ore allargherà le sue spire cicloniche verso Ovest. Insomma, si farà più cattiva verso l’Ovest Mediterraneo, Algeria e l’alto Tirreno, intensificando le vorticità e andando a spingere con maggiore veemenza i fronti perturbati in risalita dal Nord Africa”.

Per ulteriori informazioni sulle previsioni meteo e sulla Allerta Maltempo in Piemonte, Liguria e nel resto dell’Italia clicca qui.

Seguici su