Le Iene, servizio Pecoraro: “Difendersi da chi ti deve difendere – 2” / Video

Nella puntata de Le Iene di domenica 18 dicembre 2016 Gaetano Pecoraro è tornato ad occuparsi della vicenda che ha coinvolto la famiglia Barbiera. Il servizio della iena Pecoraro dal titolo “Difendersi da chi ti deve difendere – 2”. La signora aveva raccontato ai microfoni della Iena di come l’avvocatessa Picone, una volta vinte entrambe le cause di invalidità, le avrebbe richiesto il pagamento di alcune migliaia di euro come parcella legale.

Replica del servizio di Gaetano Pecoraro "Difendersi da chi ti deve difendere - 2" a Le Iene di domenica 18 dicembre 2016

Replica del servizio di Gaetano Pecoraro “Difendersi da chi ti deve difendere – 2” a Le Iene di domenica 18 dicembre 2016

La storia a Le Iene riguarda una donna, inizialmente, ha versato all’avvocatessa una parte della somma di denaro richiesta. Successivamente, si è rivolta ad un altro avvocato, Giuseppe Arnone. Con l’aiuto del quale ha denunciato l’avvocatessa Picone. La Procura della Repubblica ha chiesto il rinvio a giudizio per estorsione ai danni della famiglia Barbiera. La iena è andato ad incontrare anche l’avvocato Arnone che è stato arrestato, poi scarcerato, con l’accusa di presunta estorsione ai danni della collega Francesca Picone.

Nel servizio di Gaetano Pecoraro di domenica 18 dicembre 2016, dal titolo “Difendersi da chi ti deve difendere”, la iena ha incontrato, la signora Pullara che ha il patronato da dove è iniziata tutta la questione. L’avvocatessa Picone e l’avvocato Arnone.

Per vedere la replica del servizio di Gaetano Pecoraro “Difendersi da chi ti deve difendere – 2” a Le Iene di domenica 18 dicembre 2016 cliccando qui.

Seguici su