Hotel Rigopiano: scoperta choc, ritrovati 7 cadaveri nella stessa stanza / Video

Hotel Rigopiano, notizia dell’ultima ora: ritrovati 6 cadaveri nella stessa stanza, una scoperta choc per gli uomini che continuano a scavare per ritrovare tutti i corpi.

Hotel Rigopiano: scoperta choc, ritrovati 6 cadaveri nella stessa stanza. Il cameriere all'albergo morto assiderato sotto la valanga

Hotel Rigopiano: scoperta choc, ritrovati 6 cadaveri nella stessa stanza. Il cameriere all’albergo morto assiderato sotto la valanga

Aggiornamento Ansa delle ore 19: “Dopo i nove rinvenuti ieri, altri sette corpi (3 uomini e 3 donne) sono stati recuperati questa mattina. Sale così inesorabilmente il numero delle vittime. Il bilancio della tragedia è di 25 morti accertati (di cui 12 identificati), 4 dispersi, 9 estratti vivi”.

Aggiornamento Ansa delle ore 13: “Una vera e propria scoperta choc dentro il Rigopiano. Sei corpi in un unico ambiente, è stato il macabro ritrovamento. E’ successo stamani, poco prima delle ore 13. I corpi saranno trasferiti presso l’ospedale di Pescara per il riconoscimento. La notizia arriva direttamente dal sito degli scavi. La svolta nelle ricerche era arrivata l’altra notta con l’individuazione della zona cucine-hall in cui sono emerse le prime salme. Poi il ritrovamento di quasi tutti i cadaveri. Con i sei ritrovamenti in un colpo solo, il recupero delle vittime è quasi completo”.

Aggiornamento TGCom24: Gabriele D’Angelo, che lavorava come cameriere all’albergo Rigopiano, è morto assiderato sotto la valanga. E’ quanto emerge dai risultati dell’autopsia. Ecco quanto riferito dal medico legale di parte Domenico Angelucci: “Sul corpo non ci sono segni di traumi né di asfissia come emorragie congiuntivali. Se fosse stato soccorso entro due ore, probabilmente si sarebbe potuto salvare”.

Per saperne di più sugli aggiornamenti della notizia “Hotel Rigopiano: scoperta choc, ritrovati 6 cadaveri nella stessa stanza” clicca qui.

Seguici su