Matteo Salvini choc a Agorà: “Capisco la gente pronta a votare nuovo Mussolini” / Video

In apertura del programma televisivo di Rai 3, Agorà Duemiladiciassette, di martedì 31 gennaio 2017, il conduttore Gerardo Greco ha intervistato il leader della Lega, Matteo Salvini. Salvini si è reso protagonista di una frase choc che oggi è chiaramente rimbalzata sul web scatenando parecchie polemiche. Matteo Salvini choc a Agorà: “Capisco la gente pronta a votare nuovo Mussolini”.

"Matteo Salvini choc a Agorà Duemiladiciassette di mercoledì 31 gennaio: Capisco la gente pronta a votare nuovo Mussolini"

“Matteo Salvini choc a Agorà Duemiladiciassette di mercoledì 31 gennaio: Capisco la gente pronta a votare nuovo Mussolini”

Alla domanda del conduttore di Agorà, Gerardo Greco, se non lo spaventa la gente che dice di essere disposta a votare un nuovo Mussolini. Salvini ha risposto: ” “No, la capisco. Mi spaventa se mi metto nei panni di Letta, Monti, Gentiloni e Boldrini che non facendo nulla incentivano queste reazioni. Non uomini forti, ma idee forti è quello che io mi sento di sottoscrivere”.

Sui social la risposta di Matteo Salvini è stata subito commentata. Gli utenti hanno postato la frase del leader della Lega e sono piovute tantissime critiche. In una trasmissione del servizio pubblico, domanda e risposta hanno fatto accendere gli animi di chi critica Matteo Salvini. Salvini capisce la gente pronta a votare un nuovo Mussolini. Non lo spaventa la questione. Salvini da la colpa a Letta, Monti, Gentiloni e Boldrini. Personaggi politici che secondo il leader della Lega non ha fatto nulla. Anzi incentiva questo genere di reazione.

Per vedere attraverso le immagini “Matteo Salvini choc a Agorà: Capisco la gente pronta a votare nuovo Mussolini” clicca qui.

Seguici su