Sanremo 2017: Lodovica Comello vincerà il Festival secondo il nostro esperto

Lodovica Comello vincerà la 67esima edizione del Festival di Sanremo 2017, la rassegna canora più prestigiosa della musica italiana. Questa la proiezione del nostro esperto, collaboratore e redattore di Peoplexpress.it, Gianfilippo Bonanno, che ascoltato sul Festival di Sanremo 2017 ha dato la propria personale opinione.

Sanremo 2017: Lodovica Comello vincerà il Festival secondo il nostro esperto. "Vincerà Lodovica Comello con Il cielo non basta mai"

Sanremo 2017: Lodovica Comello vincerà il Festival secondo il nostro esperto. “Vincerà Lodovica Comello con Il cielo non basta mai”

“In questi giorni di avvicinamento all’atteso Festival di Sanremo 2017, non si fa altro che parlare di cachet, di super ospiti ma si tralascia il motivo principale che spingerà milioni di italiani a seguire la rassegna canora della canzone italiana: le canzoni ed i concorrenti in gara”.  Il nostro esperto sulla scelta dei big non ha dubbi che a partecipare saranno artisti di qualità ed anche le interpretazioni saranno di livello.

Alla domanda chi vincerà secondo lui la 67esima edizione del Festival di Sanremo 2017, non ha avuto dubbi: “Vincerà Lodovica Comello”. Perchè vincerà la Comello: “Perchè è un personaggio che sa stare bene su un palco anche in quello dell’Ariston che è molto prestigioso. Canta bene e porterà un brano che piacerà a tutti”.

Poi l’analisi sul testo e sulla canzone: “Il brano “Il cielo non basta mai”, nonostante abbia ricevuto qualche critica per via di una leggerissima allusione ad una frase di Claudio Baglioni, ha corpo e tono. Buon ritmo e soprattutto è bella tosta. Così come Lodovica Comello. La mia è una sensazione, è chiaro, ma sono convinto di non sbagliarmi. La prossima vincitrice della 67esima edizione del Festival di Sanremo 2017 è Lodovica Comello”.

Testo del brano di Lodovica Comello “Il cielo non basta mai”:
Lascia pure che io mi avvicini un po’, quanto non so. Giusto il tempo di farci male e andare via di schiena. Ci nasconderemo al buio per non farci prendere. Dalle luci del mondo, dal rumore sordo delle macchine. Mi prenderò solo un po’ di te. Un istante di complicità. Un deserto di felicità. Che passerà e lascerà la polvere. Che come il vento ci confonderà. Respiriamo insieme questa luna piccola che muore.

Ci nasconderemo bene, proveremo a vivere. Anche solo un momento, come se non esistessero le regole. Mi prenderò solo un po’ di te. Un istante di complicità. Un deserto di felicità. Che passerà e lascerà la polvere. Che come il vento ci confonderà. E anche se vuoi darmi il cielo non mi basta. Lascia pure che io mi avvicini un po’, quanto non so. Mi prenderò solo un po’ di te. Un istante di complicità. Un deserto di felicità. Che passerà e lascerà la polvere. E anche se vuoi darmi il cielo non mi basta. Il cielo non mi basta. Il cielo non mi basta.

Seguici su