Le Iene, servizio Pecoraro: “Cacciatori di migranti in Ungheria” / Video

Le Iene, servizio Pecoraro: “Cacciatori di migranti in Ungheria”.  Nella prima puntata del 2017 della trasmissione Le Iene, andata in onda, su Italia 1, domenica 12 febbraio, l’inviato Gaetano Pecoraro ha dedicato un servizio dal titolo “Cacciatori di migranti” ad una “particolare” squadra paramilitare.

Nella prima puntata del 2017 de Le Iene su Italia 1, di domenica 12 febbraio, Gaetano Pecoraro ha dedicato un servizio dal titolo "Cacciatori di migranti"

Nella prima puntata del 2017 de Le Iene su Italia 1, di domenica 12 febbraio, Gaetano Pecoraro ha dedicato un servizio dal titolo “Cacciatori di migranti in Ungheria”

Le Iene, servizio Pecoraro: “Cacciatori di migranti in Ungheria”.  Nei giorni in cui, il nuovo presidente degli USA, Donald Trump, ha eretto il famoso muro che separa gli Stati Uniti dal Messico, per evitare il passaggio ai migranti, la iena siciliana Pecoraro ha scoperto in Europa una vera e propria organizzazione.

In particolare, nell’inchiesta, Gaetano Pecoraro, ha cercato di raccontare l’operato dei cosiddetti “Cacciatori di migranti”. Una squadra privata paramilitare creata da Toroczkai. László Toroczkai è il fondatore di estrema destra Movimento Giovanile (HVIM) in Ungheria. La iena, nel servizio ha raccolto le testimonianze dei migranti che da mesi vivono in prossimità del muro europeo già esistente, tra gelo, fame e condizioni precarie.

Vedi il servizio di Gaetano Pecoraro, nella puntata de Le Iene di domenica 12 febbraio 2017, dal titolo “Cacciatori di migranti in Ungheria” cliccando qui.

Seguici su