Il commissario Montalbano, replica Raiplay del 13 marzo: episodio “Una faccenda delicata” / Video

Terza puntata della serie di successo Il commissario Montalbano, andata in onda lunedì 13 marzo su Rai 1 a partire dalle 21.25. Titolo del terzo episodio “Una faccenda delicata”. Continua il gran successo di una delle serie più viste di sempre, tratta dal romanzo di Andrea Camilleri che ha come protagonista Luca Zingaretti.

Nuova puntata della serie Il commissario Montalbano, in onda lunedì 13 marzo su Rai 1 dal titolo del terzo episodio "Una faccenda delicata".

Nuova puntata della serie Il commissario Montalbano, in onda lunedì 13 marzo su Rai 1 dal titolo del terzo episodio “Una faccenda delicata”.

Il commissario Montalbano, episodio “Una faccenda delicata” di lunedì 13 marzo 2017 su Rai 1: Sono passati mesi dalla morte di François, Livia sembra avere finalmente superato il difficile lutto, pare tornata quella di sempre. Salvo è da lei, a Genova, e Livia è davvero felice di averlo tutto per sé per qualche giorno. Purtroppo però Montalbano riceve una chiamata dal suo commissariato: c’è stato un omicidio e Fazio gli chiede di tornare subito a Vigata. Anche perché del caso ha già cominciato a occuparsene Augello, che ha imboccato però una pista d’indagine totalmente assurda e non c’è modo di dissuaderlo. Non c’è niente da fare, Montalbano deve partire.

Livia è assai dispiaciuta, ma non può che avere pazienza, per l’ennesima volta. Non appena tornato a Vigata, Salvo apprende del caso: è stata uccisa una prostituta, Maria Castellino, strangolata con una cintura da uomo nel miniappartamento dove lavorava. Era un personaggio piuttosto singolare Maria: tanto per cominciare, aveva quasi settant’anni, ma era ancora in piena attività. Non solo, Maria era così buona, gentile, generosa, che era stimata e benvoluta da tutti, nessuno in paese era prevenuto o la giudicava per il suo mestiere.

Vedi la replica dell’episodio “Una faccenda delicata” della serie Il commissario Montalbano, andato in onda lunedì 13 marzo 2017 su Rai 1 cliccando qui.

Seguici su