Le Iene, le immagini choc dell’infermiere che abusava dei pazienti / Video

Le Iene, le immagini choc dell’infermiere che abusava dei pazienti. Un caso che ha fatto scalpore da oltre un anno, avvenuto in Sicilia, in uno studio medico privato, che è stato ripreso dall’inviata de Le Iene, Giovanna Nina Palmieri, che ha mandato in onda, le immagini choc di cosa era capace di fare l’infermiere marsalese, Giuseppe Maurizio Spanò.

A Le Iene, le immagini choc dell'infermiere di Marsala Giuseppe Maurizio Spanò che abusava dei pazienti sotto anestesia in un noto studio medico

A Le Iene, le immagini choc dell’infermiere di Marsala Giuseppe Maurizio Spanò che abusava dei pazienti sotto anestesia in un noto studio medico

Secondo quanto pubblicato dalle cronache locali, subito dopo il primo scandalo, con una delle paziente che si era svegliata ed aveva notato l’atteggiamento improprio dell’infermiere, a raffica si sono succedute le altre denunce. Il caso della donna di 65 anni di ieri sera e del marito, ha fatto “raccapricciare” la pelle. Un comportamento da censura e da condanna dell’infermiere che per anni è stato in questo studio medico. Le telecamere degli inquirenti hanno filmato cosa è avvenuto nei giorni, 8, 10 e 14 marzo 2016 ma questo individuo per circa 6 anni ha lavorato nello studio medico del noto gastroenterologo Dott. Giuseppe Milazzo.

Le Iene, le immagini choc dell’infermiere che abusava dei pazienti. Ecco quanto riporta il portale Tp24.it: “E’ andato in onda ieri sera su “Le Iene”, il programma tv di Italia Uno, il servizio sull’ infermiere Giuseppe Maurizio Spanò, 52 anni, accusato di violenza sessuale aggravata. Come abbiamo raccontato in diversi articoli,  avrebbe approfittato di alcuni pazienti, permettendo il contatto degli organi genitali con altri parti del corpo delle altre sei pazienti mentre quest’ultime si trovavano sotto anestesia. Il tutto è avvenuto presso lo studio medico del dottore Peppe Milazzo. Lo stesso dottor Milazzo ha riferito che in sei anni non si è accorto di nulla, e che, nel frattempo, ha donato tutti i suoi a sua figlia, pare per cautelarsi da eventuali richieste di risarcimento danni delle vittime”.

Vedi il servizio a Le Iene di mercoledì 22 marzo 2017 dell’inviata Nina Palmieri e le immagini choc di come l’infermiere abusava dei pazienti cliccando qui.

Seguici su