Quarto Grado, replica del 24 marzo: Antonella Lettieri, Roberta Ragusa e Moby Prince / Video

Nuova puntata del programma televisivo di ReteQuattro, Quarto Grado, andata in onda, venerdì 24 marzo 2017. Trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi in compagnia di Elena Tambini. Come di consueto, tanti i casi di cronaca trattati con l’ausilio di immagini, testimonianze e diversi ospiti in studio. Nella puntata di ieri sera, venerdì 24 marzo 2017, tre principali fatti di cronaca sotto osservazione: Antonella Lettieri, Roberta Ragusa ed il caso della Moby Prince.

Puntata del programma di ReteQuattro, Quarto Grado, andata in onda, venerdì 24 marzo 2017 e condotto da Gianluigi Nuzzi in compagnia di Elena Tambini.

Puntata del programma di ReteQuattro, Quarto Grado, andata in onda, venerdì 24 marzo 2017 e condotto da Gianluigi Nuzzi in compagnia di Elena Tambini.

Il delitto di Antonella Lettieri: la commessa di 42 anni, di cui gli inquirenti hanno già indicato il nome del presunto responsabile: Salvatore Fuscaldo, un vicino di casa. L’uomo sarebbe stato inchiodato dalle tracce individuate nella sua auto. Dopo il fermo e il trasferimento in carcere, l’uomo continua a proclamarsi innocente. Le indagini proseguono a ritmo serrato. È necessario chiarire i tasselli di una vicenda con molti punti oscuri. Il movente ed il grado di coinvolgimento della moglie dell’uomo.

Caso di Roberta Ragusa: Sono state depositate le motivazioni per le quali il gup Elsa Iadaresta ha condannato il marito della donna a 20 anni di reclusione con il rito abbreviato. “Antonio Logli ha raccontato una mole di menzogne come ha sempre fatto nella sua vita. Non è solo un bugiardo, ma anche un uomo arido e calcolatore”. Questo quanto ha scritto il giudice.

A Quarto Grado di venerdì 24 marzo uno dei grandi misteri della storia d’Italia, il disastro del Moby Prince: il programma ha proposto nuovi elementi sull’incidente marittimo del 10 aprile 1991, quando il traghetto Moby Prince e una petroliera entrarono in collisione nel porto di Livorno. Nell’incendio morirono i 140 passeggeri della nave. Si salvò solo un giovane mozzo napoletano.

Vedi la replica della puntata di Quarto Grado, di venerdì 24 marzo 2017, in onda su ReteQuattro, cliccando qui.

Seguici su