Chi l’ha Visto? del 29/03/2017: Federica Sciarelli “Ti denuncio” ad un mitomane al telefono, scoppia il caos / Video

Durante la puntata di Chi l’ha Visto? di mercoledì 29 marzo 2017, Federica Sciarelli sbotta in diretta a seguito di una telefonata di un mitomane. Il caso trattato è quello del giovane di Tecchiena, Emanuele Morganti ucciso ad Alatri dopo una selvaggia aggressione.

Spacciandosi per un presunto testimone, una persona ha chiamato in diretta per dare la propria versione sui fatti avvenuti. Federica Sciarelli, però riconosce che si tratta di un mitomane. Scoppia il caos in diretta Chi l’ha Visto? Federica Sciarelli grida: “Sei Michele Caruso, la devi piantare, ti denuncio”.

Durante la puntata di Chi l'ha Visto? di mercoledì 29 marzo 2017, Federica Sciarelli sbotta in diretta a seguito di una telefonata di un mitomane.

Durante la puntata di Chi l’ha Visto? di mercoledì 29 marzo 2017, Federica Sciarelli sbotta in diretta a seguito di una telefonata di un mitomane.

Gran parte della puntata di Chi l’ha Visto è stata dedicata al drammatico delitto di Alatri con la testimonianza di una ragazza che racconta di almeno 20 persone che hanno partecipato al pestaggio di Emanuele. Le altre testimonianze di quanto accaduto sono quelle della barista del locale, della fidanzata di Emanuele e di un amico della vittima, raccolte dalle forze dell’ordine.

A Chi l’ha visto? di mercoledì 29 marzo 2017 ha parlato uno dei tre buttafuori del locale. Anche lui indagato con altri per rissa: “Dispiace per questo ragazzo giovane. E’ successa una disgrazia che non doveva accadere. Ma quello che accade fuori dal locale non ci riguarda. Non ne siamo responsabili, noi ci occupiamo di quello che accade dentro. Noi lavoriamo per portare da mangiare a casa, alla famiglia”.

Vedi il video della telefonata del finto testimone a Chi l’ha Visto?, che Federica Sciarelli ha riconosciuto essere un mitomane cliccando qui.

Seguici su