Quarto Grado del 7 aprile: torna in voga “La strage di Erba”, speranze per Olindo e Rosa? / Video

Quarto Grado del 7 aprile 2017, Gianluigi Nuzzi con Elena Tambini ha condotto una nuova puntata del programma, andato in onda, venerdì 7 aprile su ReteQuattro. Tanti i casi trattati, con diversi ospiti in studio.

Quarto Grado del 7 aprile 2017. Gianluigi Nuzzi con Elena Tambini ha condotto una nuova puntata del programma su ReteQuattro

Quarto Grado del 7 aprile 2017. Gianluigi Nuzzi con Elena Tambini ha condotto una nuova puntata del programma su ReteQuattro

Quarto Grado del 7 aprile 2017. In particolare, il caso sulla morte di Antonella Lettieri. Il delitto di Cirò Marina, l’omicidio della Lettieri dell’8 marzo scorso. Il presunto colpevole, il vicino di casa Salvatore Fuscaldo, resta in carcere. Nonostante continui a professare la propria innocenza. Il suo legale, l’avvocato Francesco Amodeo, nei giorni scorsi ha denunciato un fatto importante. La scena del crimine secondo il legale, è stata inquinata da almeno 5 persone.

Torna in voga la Strage di Erba, nuove speranze per Olindo e Rosa. Sono trascorsi quasi 11 anni dalla strage di Erba, per la quale Olindo e Rosa sono stati condannati alla pena dell’ergastolo. Meno di 48 ore fa la Cassazione ha di fatto disposto un riesame sulle nuove prove presentate dai legali dei due coniugi, ritenuti colpevoli del delitto di quattro persone. In precedenza, la corte d’Appello di Brescia aveva ritenuto inammissibile la richiesta di un incidente probatorio avanzata dai legali della difesa. È ancora presto per dire che il caso è riaperto. Sarà interessante ascolta cosa ne penseranno gli ospiti di Gianluigi Nuzzi presenti in studio.

Vedi la replica della puntata di Quarto Grado di venerdì 7 aprile 2017, in onda su ReteQuattro cliccando qui.

Seguici su