Ballando con le Stelle 2017: Alba Parietti vs Selvaggia Lucarelli, scontro finale / Video

Nona puntata di Ballando con le Stelle 2017, andata in onda, sabato 22 aprile 2017, e condotta da Milly Carlucci con la partecipazione della giuria e di due ospiti come Gérard Depardieu e Morgan. La nona puntata di Ballando con le stelle, ha visto la qualificazione alla finale, in programma sabato prossimo, 29 aprile 2017. Non sono mancati i momenti di tensione, che hanno visto l’ennesima lite fra Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli.

Nella semifinale di Ballando con le Stelle 2017 di sabato 22 aprile, l'ennesima lite fra Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli.

Nella semifinale di Ballando con le Stelle 2017 di sabato 22 aprile, l’ennesima lite fra Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli.

I finalisti di Ballando con le Stelle 2017: Oney Tapia, Fabio Basile, Antonio Palmese, Simone Montedoro, Martina Stella e Xenya. Eliminate ad una passo dalla finale, Alba Parietti e Giuliana De Sio.

Alba Parietti ha attaccato la Lucarelli: “Bisognerebbe partire dall’era Paleozoica per dirti cosa sei. Tu sei una mitomane pericolosa. Non fatemi più parlare con questa signora, io sono qui a ballare e lei è una buffona insopportabile. Tu, Selvaggia, sei solo capace a sputtanare la gente. Le tue questioni private sono squallide, la gente sa chi sei. Io non ho denunce come te”.

Selvaggia Lucarelli ha replicato: “Finalmente sei uscita fuori per quello che sei e ti sento dire le cose che scrivi. Finalmente mi hai offeso. Per il resto parlo di ballo e tu stasera hai ballato bene, non ti offendo perché hai offeso tu”.

L’ennesima lite nel corso della trasmissione del sabato sera di Rai 1 fra le due. Diatriba che è proseguita attraverso i social network. Infatti la Lucarelli ha postato i tanti “messaggi” non di certo idilliaci di Alba Parietti a lei indirizzati.

Vedi la replica della puntata semifinale del programma Ballando con le Stelle 2017, di sabato 22 aprile 2017, e l’ennesima lite fra Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti, cliccando qui.

Seguici su