DiMartedì La7 12 settembre: la nuova copertina di Gene Gnocchi / Video

Prima puntata della nuova stagione del programma di politica ed economia, DiMartedì, in onda su La7 e condotto da Giovanni Floris. La grande novità della stagione per DiMartedì è rappresentata dalla presenza di Gene Gnocchi. Al comico è affidata la prima copertina della stagione. Gene si presenta in smoking con auricolare. Ha ironizzato subito sulla sua età e sulla scommessa rischiosa fatta da Floris che ha puntato su un giovane come lui per la copertina.

Prima puntata stagionale di DiMartedì e prima copertina del programma di Giovanni Floris affidata all'estro satirico di Gene Gnocchi

Prima puntata stagionale di DiMartedì e prima copertina del programma di Giovanni Floris affidata all’estro satirico di Gene Gnocchi

Poi annuncia: “Alle 23 arriverà in studio la Raggi che ci spiegherà come si puliscono i tombini”. Ironizza con Salvini che è in studio: “Salvini non starà con noi per tutta la puntata, purtroppo. Alle 23 andrà via perché inizia il suo programma di cucina: Cous cous da Incubo”.

“Volevamo ospite Berlusconi stasera. Ma non ci sarà, perché stasera è in giuria a X Figa. D’Alema non è potuto venire perché doveva rigare la macchina di Renzi”. Poi conclude la sua prima copertina così: “A chiudere la puntata Di Battista, chef pentastellato, ci insegnerà come impanare un assessore al bilancio”.

Vedi la replica della prima puntata di DiMartedì e della copertina di Gene Gnocchi, in onda su La7 martedì 12 settembre 2017 cliccando qui.

Seguici su