Allarme Terremoto Sicilia Occidentale: nuove scosse nella notte, aggiornamento INGV / Video

Allarme Terremoto Sicilia Occidentale: nuove scosse nella notte. Aggiornamento di INGV, Istituto di Geofisica e Vulcanologia: Un terremoto di magnitudo Md 2.2 è avvenuto nella zona: 8 km N Castelvetrano (TP), il 16-10-2017 05:41:39 con coordinate geografiche (lat, lon) 37.75, 12.77 ad una profondità di 3 km. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Gente allarmata scende in strada, partiti i controlli per verificare danni a cose. “Ci sarebbero state altre tre piccole scosse questa notte a Castelvetrano, ed in pochi hanno dormito. I social network sono stati invasi da centinaia di messaggi di castelvetranesi che avrebbero avvertito tre scosse distinte, l’ultima delle quali verificatasi alle 05.40. L’INGV non le ha però registr

Allarme Terremoto Sicilia Occidentale: nuove scosse nella notte. Aggiornamento di INGV, Istituto di Geofisica e Vulcanologia

Allarme Terremoto Sicilia Occidentale: nuove scosse nella notte. Aggiornamento di INGV, Istituto di Geofisica e Vulcanologia

ate. Troppo alta la tensione per l’allarme terremoto che si è scatenato ieri pomeriggio alle 16.16 con la prima scossa pari a magnitudo 3,0 che è stata sentita distintamente in tutta la città e che ha portato molti cittadini a rimanere per ore nelle strade”. (Fonte Locale, PrimapaginaCastelvetrano.it).

Allarme Terremoto Sicilia occidentale: scossa sismica di magnitudo 3 avvisata in molti paesi. Scossa sismica 3 di magnitudo nella costa della occidentale della Sicilia. L’epicentro del terremoto è stato localizzato a 10 km di distanza dal comune di Petrosino, paese compreso fra Marsala e Mazara del Vallo. La scossa sismica è stata avvertita alle 16:16. Secondo quando pubblicato sui social da utenti del luogo, le scossa è avvertita anche in comuni più distanti, come Castelvetrano. Seguiranno aggiornamenti.

In meno di tre settimane è la terza scossa di terremoto in un territorio compreso fra le province di Trapani ed Agrigento. Come si evince dalla foto sotto gli epicentri delle tre scosse sembrano formare un vero e proprio triangolo. Il primo è stato avvertito la mattina del 27 settembre nella località di Castelvetrano. Il secondo, giorno 8 ottobre, a Sciacca in provincia di Agrigento. L’ultimo, in ordine di tempo, dinanzi alla costa del comune di Petrosino in provincia di Trapani.

Per ulteriori info su Allarme Terremoto Sicilia Occidentale, e sulla scossa sismica di ML 3 di questo pomeriggio clicca qui.

Seguici su