Jovanotti: intervista esclusiva su calcio e sport a Tiki Taka | Video

Jovanotti: intervista esclusiva su calcio e sport a Tiki Taka. Appuntamento speciale, durante la puntata di Tiki Taka di lunedì 11 dicembre 2017, con il Tiki Jova. Un’intervista in esclusiva da parte di Pierluigi Pardo a Lorenzo Cherubini. Jovanotti, in una veste inedita, amante dello sport e del calcio in particolare. Non ha nascosto la sua fede per la Roma, più che altro per l’ex capitano della Roma, Francesco Totti. Jovanotti e la Roma: “Più che altro sono un tottiano, quando ha lasciato ero davanti alla tv con la mia famiglia e abbiamo pianto tutti, anche noi con lui”.

Jovanotti: intervista esclusiva su calcio e sport a Tiki Taka, il racconto esclusivo di Lorenzo Cherubini nella puntata di lunedì 11 dicembre

Jovanotti: intervista esclusiva su calcio e sport a Tiki Taka, il racconto esclusivo di Lorenzo Cherubini nella puntata di lunedì 11 dicembre

Jovanotti ed il calcio giocato: “Da piccolo il mister non mi faceva giocare la domenica mattina. Io gli chiesi perchè e lui, senza peli sulla lingua, mi disse che ero una pippa”. Jovanotti e gli stadi, ad esempio su SanSiro: “Anche gli U2 mi hanno confermato che è il migliore stadio per un concerto al mondo, perchè hai di fronte un muro umano di gente entusiasta. Roma e l’Olimpico, invece, sono casa per me”.

Sul calcio in generale: “Non sono un esperto, ma lo considero lo sport più bello del mondo, è per tutti, lo sport più ricco, ma più povero, lo giocano in tutto il mondo”. Sul San Paolo di Napoli: “Non è difficile cantarlo lì, perchè lo canta la gente e tu sei solo un tramite, un punto piccolissimo. Mi manca molto Pino”. Gli idoli di Jovanotti: “Soldini è fantastico, con Maldini facevamo colazione insieme quando vivevo a Milano e, poi, i due Rossi: Vasco e Valentino, idoli assoluti”. Sullo sport in generale: “Mi piace praticarlo, la fatica, guadagnarmi la discesa, dopo la salita. La bici in particolar modo, non mi piacciono i giochi, ma di più le sfide”.

Jovanotti: intervista esclusiva su calcio e sport a Tiki Taka, il racconto esclusivo di Lorenzo Cherubini cliccando qui.

Seguici su