Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi in attesa di giudizio | Video

Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi in attesa di giudizio. Il dubbio del plagio più passano le ore e più diventa credibile. Proprio per appurare la veridicità della questione, la commissione di vigilanza dell’organizzazione del 68° Festival della Canzone Italiana Sanremo 2018 ha comunicato la sospensione dei due per la serata di questa sera.

I grandi favoriti per la vittoria finale, Ermal Meta e Fabrizio Moro con il brano “Non mi avete fatto niente” questa sera non canteranno. Sospesi in attesi in attesa di giudizio. La questione si tinge sempre più di giallo: nella mattinata pareva tutto già deciso senza alcun “danno” per il duo. Nel pomeriggio di oggi la decisione di stoppare i due, nell’attesa che si faccia chiarezza sul presunto plagio.

Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi in attesa di giudizio. I due cantanti sospesi temporaneamente per il presunto plagio

Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi in attesa di giudizio. I due cantanti sospesi temporaneamente per il presunto plagio

Nel corso della conferenza stampa quotidiana all’Ariston, di questa mattina, il vicedirettore di Rai 1, Claudio Fasulo aveva spiegato che “il brano ha i requisiti di canzone nuova e l’autore aveva dichiarato fin da subito la rielaborazione di un suo brano”. Con tanto di regolamento alla mano, lo stesso vicedirettore aveva anche spiegato che il regolamento prevede che una citazione o un’autocitazione, come in questo caso, possa occupare fino ad un terzo del brano in gara. Quindi il brano ha tutte le carte in regola”.

Il comunicato del pomeriggio dell’organizzazione del Festival ha invece sospeso dalla gara, temporaneamente i due. “La sospensione è temporanea, in attesa di approfondimenti tuttora in corso della presunta violazione del regolamento”. L’inserimento invece di Rubino tra i dieci Campioni che si esibiranno questa sera è stata determinata da un’estrazione a sorte alla presenza di un notaio. Entro domani pomeriggio la decisione finale. Se la commissione deciderà benevolmente sul brano, Meta e Moro si esibiranno nella serata di domani.

Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi in attesa di giudizio. Riascolta il brano, esibito ieri sera cliccando qui.