Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro salvi, no plagio! Canteranno questa sera | Video

Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro salvi, no plagio! Canteranno questa sera. “Non mi avete fatto niente”, il brano “incriminato” per un presunto plagio della canzone “Silenzio” potrà essere riascoltata questa sera, durante la terza puntata del Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2018. La decisione è stata presa dalla commissione organizzatrice del Festival che ha deciso che non si tratta di plagio.

Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro salvi, no plagio! Canteranno questa sera nel corso della terza puntata del Festival

Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro salvi, no plagio! Canteranno questa sera nel corso della terza puntata del Festival

Nella giornata di ieri, il comunicato dell’organizzazione del Festival avevo sospeso dalla gara, temporaneamente i due. “La sospensione è temporanea, in attesa di approfondimenti tuttora in corso della presunta violazione del regolamento”. L’inserimento invece di Rubino tra i dieci Campioni che si esibiranno questa sera è stata determinata da un’estrazione a sorte alla presenza di un notaio. Entro domani pomeriggio la decisione finale. Se la commissione deciderà benevolmente sul brano, Meta e Moro si esibiranno nella serata di domani”.

Ermal Meta e Fabrizio Moro sono stati riammessi in gara e canteranno nella terza puntata, prevista questa sera, non si è trattato di plagio. Per rivedere la prima esibizione di “Non mi avete fatto niente” di martedì 6 febbraio 2018 clicca qui.

Seguici su