Rocco Schiavone 2 Ep. 2: Replica “Tutta la verità”

Nuovo appuntamento per la fiction di successo della Rai, Rocco Schiavone giunta alla seconda edizione.

Nuovo appuntamento per la fiction di successo della Rai, Rocco Schiavone giunta alla seconda edizione. Ieri sera, mercoledì 24 ottobre 2018, su Rai 2, è andato in onda il secondo episodio stagionale, dal titolo “Tutta la verità”. Rocco Schiavone è interpretato dall’attore romano Marco Giallini.

Rocco Schiavone 2: Replica ep. 2 “Tutta la verità”, di seguito breve riassunto e tutte le info per rivedere la puntata. Mentre Enzo Baiocchi è ancora a piede libero, Rocco viene chiamato a investigare sull’omicidio dei coniugi Moresi, trovati uccisi in casa e in avanzato stato di decomposizione. Il movente dell’omicidio resta oscuro poiché, malgrado i segni di effrazione su una finestra, in casa non sembra mancare nulla.

Rocco Schiavone 2: la stagione precedente.

I sospetti si concentrano su Andrea, il figlio tossicodipendente della coppia. Nel frattempo, un nuovo amico fa la sua comparsa nella vita di Rocco. Si chiama Gabriele, ha 15 anni, adora il punk-rock e a scuola è un disastro. Pur senza abbandonare i suoi modi rudi, Rocco lo prende sotto la sua ala protettiva. Una chiamata da Roma, però, lo costringe a mettersi in viaggio: Sebastiano ha intrapreso una personale battaglia contro il mondo, pur di vendicare la sua donna.

Rocco Schiavone 2: riassunto della puntata precedente. È il 2007, Rocco vive a Roma e Marina è ancora viva. Ma ha scoperto che Rocco arrotonda il suo stipendio con affari illegali. Per questo lo lascia e va via di casa. Nel frattempo, Rocco viene chiamato a indagare sull’omicidio di due ragazzi della borghesia romana, Giovanni e Matteo, che si sono messi nei guai con un pericoloso giro di spacciatori. Con l’aiuto dei suoi amici Furio, Brizio e Sebastiano, risale ai responsabili della morte dei due ragazzi: si tratta di Luigi Baiocchi e Sandro Silvestrelli, due trafficanti di lungo corso.

Rocco Schiavone 2: Replica ep. 2 “Tutta la verità”. Rivedi la puntata cliccando QUI.

Seguici su