Carne scaduta: servizio choc Giulio Golia a Le Iene / Video

Carne scaduta e riconfezionata per essere venduta come buona al supermercato. Questo il titolo di un servizio choc a Le Iene di Giulio Golia, nel corso della puntata della trasmissione di ieri sera, martedì 6 novembre 2018.

“.. Quando la carne è ormai troppo brutta per presentarsi sui banchi viene tritata. Mescolata con la carne fresca non si nota. Poi ci facciamo il sugo. Solo quando ormai fa proprio schifo e puzza viene buttata”.

Queste sono alcune delle dichiarazioni tratte, attraverso un”infiltrato, dalle Iene. L’addetto alla macelleria ha spiegato così come fare con la carne che apparentemente sembra “buona” ma in effetti è scaduta da diversi giorni.

Giulio Golia nel servizio “Carne scaduta e riconfezionata in vendita al supermercato” ha scoperto cosa può accadere dietro la vendita della carne. Milioni di kg di carne vengono venduti giornalmente, dietro la mancata vendita del prodotto potrebbe nascondersi qualcosa che potrebbe nuocere alla salute. Infatti la carne scaduta e riconfezionata potrebbe portare dei disturbi fisici, soprattutto a bambini ed anziani, a volte anche gravi.

L’infiltrato delle Iene, viene beccato con la telecamera dall’addetto alle vendita ed al confezionamento delle carni e dai responsabili del supermercato. Nonostante l’intervento di Giulio Golia, il tutto viene smentito. Rimangono comunque, a telecamera nascosta, quello che è stato compiuto. Giulio Golia ha ascoltato il parere del professore Massimo Artorige Giubilesi. Il presidente Tecnologi alimentari Lombardia non ha avuto dubbi nel chiarire all’inviato delle Iene che la carne scaduta è molto rischiosa per la salute umana. Tanti batteri sono contenuti nella carne scaduta e diversi sono i rischi di malattie. Fra questi anche la meningite.

Carne scaduta e riconfezionata in vendita al supermercato. Rivedi il servizio choc di Giulio Golia, andato in onda su Italia 1, ieri sera, martedì 6 novembre 2018, nel corso della puntata delle Iene cliccando QUI.

Seguici su