Crozza su Salvini: “Cosa ridi sulla tragedia del maltempo?” | Video

Crozza su Salvini: “Cosa ridi sulla tragedia del maltempo?”. Il comico genovese, nel corso della sua consueta copertina, all’interno del programma Che Fuori Tempo che fa, in onda su Rai 1, in seconda serata è andato giù duro contro il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Maurizio Crozza ha riportato, nella sua copertina satirica, l’atteggiamento che Salvini ha avuto, nel mezzo di un’Italia, da nord a sud, dilaniata dal maltempo. In particolare, l’attenzione di Crozza è stata rivolta ai selfie che Salvini ha pubblicato sui social che lo ritraevano sorridente.

La copertina di Crozza di lunedì sera, è stata incentrata dal comico sul disastro idrogeologico che ha colpito nei giorni scorsi l’Italia. “Di Maio ha detto che la priorità del Governo è il dissesto idrogeologico. Ma allora il condono degli abusi di Ischia che cos’è? Lo so che non porta voti, ma bisogna scegliere”. Poi Crozza ha proseguito: “L’atto più concreto del Governo dopo il disastro nelle Dolomiti è stato un selfie di Salvini sorridente con la tuta della Protezione Civile. Ma cosa avrà da ridere? Il Paese è sott’acqua, l’Europa lo odia, il rapporto con i 5 stelle è a pezzi e l’ha pure mollato la ragazza… ma cosa ridi?

Crozza sulle priorità del Governo:Crolla un tetto in una classe, la priorità diventa la sicurezza nelle scuole. Cade un ponte la priorità passa hai viadotti e le autostrade. Esonda un torrente vaffa… ai viadotti la priorità diventa il dissesto idrogeologico. Nel frattempo le scuole non se le ricorda più nessuno fino a quando non crolla un altro tetto praticamente un loop infernale. In Italia ogni 100 case 71 sono abusive, per il catasto Molisano, in Molise abitano solo quelli del catasto”.

Crozza su Salvini: “Cosa ridi sulla tragedia del maltempo?”. Rivedi la copertina di Maurizio Crozza nel corso del programma Che Fuori Tempo che fa, cliccando QUI.

Seguici su