Emanuela Folliero, Iene: Paura uomo nero / Video

Emanuela Folliero: Mary Sarnataro a Le Iene ha cercato di far passare alla conduttrice la paura che giorni fa ha esternato attraverso un’intervista a Libero.

Mary Sarnataro è corsa dalla Folliero per “una cura omeopatica”. Ovvero andare in giro tutte scollate e molto sexy in zone ad alta concentrazione di extracomunitari per farle passare “la paura dell’uomo nero”.

Di seguito l’articolo della nostra redazione dedicato all’intervista di giorni fa, rilasciata dalla conduttrice mediaset a Libero.

Emanuela Folliero / Video Servizio Le Iene cliccando sull’immagine:

Emanuela Folliero non nasconde la paura degli extracomunitari presenti a Milano e dichiara a cuore aperto di avere paura. Tanta paura mostrata dalla conduttrice di Rete 4, che attraverso un’esclusiva intervista a Libero, lascia trasparire tutta la sua preoccupazione. Preoccupazione tanta da non farla andare in giro per le vie di Milano da sola.

“Non mi sento sicura a Milano, ci sono troppi immigrati. Quando cammino da sola ricevo insulti osceni”

L’ultimo insulto la Folliero l’ha ricevuto da un immigrato che le ha detto di avere una bella bocca e se volesse praticare del sesso orale gratis. “Bella bocca, p…… gratis? Non mi vesto appariscente, ma l’altra sera questo mi ha detto un extracomunitario tornando a casa. In altri momenti avrei detto qualcosa, invece sono scappata a casa da mio marito”.

Emanuela Folliero poi prosegue nella sua dichiarazione choc: “Non abito lontano dalla Stazione Centrale di Milano, prima scendevo a portare il cane a fare i bisogni. Di solito sto attenta, l’altro giorno sono stata presa alla sprovvista e mi è sbucato da dietro un ubriaco. Non voglio fare di tutta l’erba un fascio. Non sono tutti così, ma se un bicchiere può contenere solo due dita d’acqua e tu ne versi un litro, l’acqua esonda. La mia proposta è di aumentare i controlli. Almeno vicino alla stazione”.

Seguici su